Cosa conviene comprare in Grecia

Cosa conviene comprare in Grecia, considerando che ancor oggi lo stato ellenico è in uno stato di crisi? Ecco qualche idea

Cosa conviene comprare in Grecia? Trovandosi sul territorio della prima democrazia europea, la domanda più frequente riguarda proprio lo shopping e i vari acquisti da svolgere in terra ellenica. Considerando che la Grecia è ancora in crisi, i prezzi dei vari prodotti sono notevolmente abbassati rispetto al loro eqivalente sul mercato italiano. I migliori acquisti da fare riguardano il settore dell’abbigliamento e della gioielleria. In particolare, in Grecia conviene acquistare le pellicce naturali e vari capi d’abbigliamento sintetici.

Sui mercati periferici, il prezzo delle scarpe e delle magliette potrebbe ruotare intorno ai 5 euro per pezzo. Nei vari negozi situati ad Atene c’è solo l’imbarazzo della scelta su cosa conviene acquistare in Grecia. Capi in lana, portafogli prodotti in pelle, abiti tipici greci e persino sacche realizzate in cuoio grezzo. A tutto ciò si aggiungono le varie produzioni artigianali in ceramica, tra cui vasi, piatti, bicchieri e molto altro ancora. In voga sono gli acquisti di opere d’arte antica e delle sempreverdi casette in ceramica.

Ma oltre a tutto ciò, cosa conviene comprare in Grecia? I gioielli. Precisamente i lavori artigianali di statuette, collane, braccialetti e anelli realizzati con materiali preziosi. E tutti coloro che amano l’antiquariato potrebbero prendere in considerazione l’idea di recarsi in uno dei tanti negozi specializzati nel centro di Atene o in qualsiasi altra città greca. Lì sarà possibile acquistare articoli di antiquariato sia tipicamente greco, che con un design più orientale, bizantino. I prezzi dei mobili, come di molti altri oggetti, tendono al continuo abbassamento per via delle diminuzione del potere d’acquisto.

Infine bisogna citare i generi alimentari. In Grecia gli amanti degli alcolici potrebbero fare un pieno di birra , vodka o altre bevande alcoliche. Il tutto perché i prezzi degli alcoli nelle minori città greche sono molto più bassi persino al prezzo nei supermercati italiani. Il motivo non risiede soltanto nella crisi economica, ma anche in un accordo commerciale stipulato dalla Grecia al termine della Seconda guerra mondiale. Parlando di alcolici greci, conviene acquistare l’ouzo, un particolare liquore a base di anice. Degli articoli alimentari conviene comprare pane, acqua e tutto ciò che è prodotto in terra greca.

Cosa conviene comprare in Grecia