Come arrivare dall’aeroporto di Kos a kardamena

Aeroporto di Kos: tutte le informazioni necessarie per conoscere i mezzi di trasporto che ti consentiranno di spostarti da e per lo scalo aeroportuale di Kos, in Grecia

L’aeroporto Internazionale di Kos, è un piccolo aeroporto situato sull’isola di Kos, nell’arcipelago del Dodecaneso, in Grecia, e si trova a circa venti chilometri dall’omonimo centro principale. Lo scalo aeroportuale di questa piccola isola del Mar Egeo è dedicato al padre della medicina, Ippocrate, che nacque proprio qui. Le compagnie aeree come Air Berlin, Ryanair e Meridiana effettuano voli stagionali per Kos a prezzi molto competitivi. Raggiungere l’aeroporto o spostarsi da questo è molto semplice, vediamo come fare.

Non esistono mezzi pubblici che dall’aeroporto di Kos consentono di raggiungere il centro dell’isola, ma ci sono solo i taxi. Le tariffe sono abbastanza economiche: 20 euro per arrivare in città dall’aeroporto. In alternativa è possibile noleggiare un’automobile fuori dal terminal dell’aeroporto oppure usufruie delle navette messe a disposizione dagli hotel. Per muoversi sull’isola greca di Kos si possono noleggiare gli scooter oppure usare i pochi autobus messi a disposizione, anche se gli orari e le tratte non sono proprio comode per i turisti.

Kos è una splendida e piccola isola del Dodecaneso situata nel Mar Egeo, proprio di fronte alle coste della Turchia e più precisamente di fronte a Budrum, l’antica Alicarnasso. In barca è possibile recarsi a visitare questi magnifici siti archeologici e i musi ospitati nella città turca. L’aeroporto di Kos si trova in prossimità di Kardamena, un piccolo e pittoresco borgo davvero carino da visitare. Durante le vacanze a Kos si consiglia di visitare il sito archeologico con i resti del tempio di Asclepio, dio greco della medicina e le terme.

L’acqua che sgorga da queste sorgenti è sulfurea e molto calda, con tante proprietà benefiche per la salute. Soprattutto per chi ha problemi di pelle. Le spiagge sono numerose e una più bella dell’altra. La parte nord dell’isola è più adatta a chi ama praticare sport acquatici come vela e surf perché è un’area molto ventilata. Le spiagge sulla costa meridionale di Kos sono molto più tranquille, ideali per trascorrere qualche ora al mare in totale relax e tranquillità. Kos è la seconda isola, dopo Rodi, più frequentata dai turisti europei che la scelgono come meta delle proprie vacanze estive.

Come arrivare dall’aeroporto di Kos a kardamena