Come arrivare all’isola d’Elba in treno

Arrivare all'isola d'Elba in treno da tutte le zone d'Italia, nord, sud ed est, nel modo più semplice e veloce grazie alla ferrovia e al traghetto

Arrivare all’isola d’Elba in treno è molto facile, perché si tratta di una delle mete turistiche più gettonate d’Italia ed i viaggi sono comodi e frequenti, in particolare durante il periodo estivo. L’isola si trova tra la Corsica e la costa della Toscana, a pochi chilometri da Piombino, che è anche il punto d’imbarco dei traghetti che la raggiungono. Dal porto si può prendere anche un’imbarcazione a noleggio, per farsi portare in una delle meravigliose calette che punteggiano tutta la costa.

Partendo da nord, per arrivare all’isola d’Elba in treno bisogna prendere un mezzo che passi da Pisa e Livorno, capoluogo di provincia dell’isola. Il punto più vicino alla costa è Piombino e gli imbarchi dei traghetti partono tutti dal porto, di fronte alla stazione di Piombino Marittima. Siccome è un’isola molto frequentata durante tutto il periodo dell’anno, scendendo dal treno c’è subito la coincidenza per il battello a qualunque ora. La maggior parte dei treni arrivano fino a Campiglia Marittima dove bisogna cambiare mezzo per raggiungere Piombino.

Supponendo di partire da Livorno, per arrivare all’isola d’Elba in treno c’è il regionale diretto che impiega un’ora e 29 minuti, oppure il Frecciabianca con cambio a Piombino Marittima che ci mette un’ora e 5 minuti. Tutti i treni provenienti da nord si fermano anche a Pisa e se non dovessero fermarsi anche a Livorno, da qui ogni mezzora parte un treno che la raggiunge in un quarto d’ora. Lo stesso discorso vale se si parte da Firenze, da dove ci sono treni ogni ora diretti a Livorno o Pisa, da cui si può prendere la coincidenza verso Piombino Marittima.

Il modo più veloce per arrivare all’isola d’Elba in treno da Firenze è la Freccia dell’Elba, che parte dalla stazione di Santa Maria Novella alle 5:35 e arriva a Piombino Marittima alle 8:05. Proveniendo da sud, bisogna sempre cambiare a Campiglia Marittima, distante 20 minuti di viaggio da Piombino. Da Roma partono treni ogni due ore e il viaggio dura 3 ore e 50 minuti prendendo treni regionali, perché non ci sono frecce dirette. In alternativa si può prendere il Frecciabianca fino a Grosseto in Toscana, che da Roma impiega un’ora e 34 minuti, da Grosseto prendere un treno regionale per Campiglia Marittima e poi la coincidenza per Piombino Marittima, ma ci si mette più tempo.

Come arrivare all’isola d’Elba in treno