Come arrivare all’isola dei conigli a Porto Cesareo

Arrivare all'isola dei conigli a Porto Cesareo in barca o a nuoto dalla costa e fino al paese in provincia di Lecce in auto o in treno

È facile arrivare all’isola dei Conigli a Porto Cesareo perché è vicinissima alla costa di fronte al paesino in provincia di Lecce. La zona è molto elegante ed è considerata un’area vip, piena di attrattive turistiche ed eventi sulla spiaggia organizzati sia di giorno che di notte dai vari locali lungo la costa. L’isola dei Conigli è nota anche come isola Grande, perché è la più grande di un piccolo arcipelago di fronte al mare di Porto Cesareo. L’isola deve il nome ai numerosi conigli allo stato brado che vi si allevavano un tempo ed è situata in un’area marina protetta. Dal porticciolo del paese partono quotidianamente numerose barche che raggiungono questo splendido atollo a tutte le ore.

Oltre che con un battello dal porto, per arrivare all’isola dei Conigli a Porto Cesareo basta saper nuotare, perché dalla spiaggia del paese all’isola ci sono 900 metri. Chi non ha voglia di farsi una nuotata in queste splendide acque, può noleggiare una barca e circumnavigare gli isolotti di fronte alla costa fermandosi dove vuole a fare il bagno o prendere il sole. Porto Cesareo dista 37 km da Lecce, percorribili in mezz’ora senza traffico prendendo la superstrada Brindisi Lecce. All’isola vi si può andare anche con una barca propria ormeggiandosi lungo la costa; l’area è molto frequentata dagli amanti delle immersioni subacquee perché vanta dei fondali meravigliosi. Se si vuole usare il treno per arrivare all’isola dei Conigli a Porto Cesareo, la stazione ferroviaria più vicina è quella di Lecce.

Da qui si deve raggiungere l’Airport City Terminal, una struttura dalla quale partono gli autobus diretti alle principali località del Salento e all’aeroporto di Brindisi. Da Lecce in un’ora si raggiungerà Porto Cesareo, di fronte all’isola. Per coloro che vogliono arrivare all’isola dei Conigli a Porto Cesareo da Taranto, la strada fa un giro interno e ci mette un’ora e 20 minuti. Con il treno è molto più complicato e si impiegano diverse ore, perché bisogna passare da Martina Franca e raggiungere Lecce, dove prendere l’autobus. Da sud, partendo dalla punta estrema del tacco d’Italia cioè Leuca, con un autobus si percorre tutta la costa arrivando a destinazione in due ore e mezza. In macchina si fa prima, con la SS274 in un’ora saremo a Porto Cesareo.

Come arrivare all’isola dei conigli a Porto Cesareo