Come arrivare all’aeroporto di Falconara

L'aeroporto di Falconara è il più importante delle Marche e si trova in posizione strategica, proprio nel centro dell'Italia. Ecco i mezzi per raggiungere lo scalo marchigiano

Chi vuole andare all’aeroporto di Falconara non deve preoccuparsi troppo, dato che per giungere allo scalo sono presenti diversi collegamenti. Ubicato a circa 18 km dalla splendida città di Ancona, nel comune di Falconara Marittima, l’aeroporto è stato intitolato al grande pittore Raffaello Sanzio e costituisce la principale base aerea della regione. Per raggiungerlo è possibile utilizzare l’auto, percorrendo la Strada statale 76 oppure l’Autostrada A14, nota come l’Adriatica. Nel primo caso bisogna prendere l’uscita 21, mentre nel secondo è necessario uscire ad Ancona Nord e seguire le indicazioni per lo scalo.

I mezzi di trasporti su strada con i quali si può andare allo scalo di Falconara sono però diversi altri, come il taxi, l’aerobus oppure il servizio di autonoleggio. Il servizio di taxi permette infatti ai viaggiatori di raggiungere l’aeroporto di Ancona tanto dalla stazione ferroviaria del capoluogo marchigiano quanto da quella di Falconara, situata nella piccola frazione di Castelferretti, la più vicina alla base aerea. Molto utile risulta inoltre essere l’aerobus della Conero Bus, che permette di raggiungere lo scalo direttamente da Ancona.

Il servizio di bus Raffaello, soprannominato così in onore del grande artista, è offerto quotidianamente dalle 7:00 alle 22:30, con biglietti che possono essere effettuati a bordo del mezzo. Il costo di un ticket da e per Ancona è di 5,50 euro, mentre chi è intenzionato a raggiungere Falconara Marittima deve pagare 3,30 €, in un percorso che prevedeva la fermata in una serie di punti intermedi. I passeggeri arriveranno allo scalo marchigiano un’ora prima della partenza del loro volo aereo, in modo da non rischiare di perdere il proprio velivolo in caso di ritardi oppure di incidenti.

Un ulteriore mezzo utile per raggiungere l’aeroporto di Falconara è il treno, che è ben collegato con lo scalo marchigiano in abbinamento con i bus. La stazione più vicina è quella di Castelferretti, servita sull’importante linea ferroviaria Ancona-Roma e ubicata praticamente di fronte all’aeroporto. I treni in partenza da e verso Ancona impiegano solo 15 minuti per arrivare nella stazione e non va dimenticato che la linea serve le maggiori destinazioni limitrofe, compresa la zona di San Marino, a metà strada tra Marche ed Emilia-Romagna.

Come arrivare all’aeroporto di Falconara