Che giochi fare con un bambino se si fa un lungo viaggio in aereo

I giochi per bambini possono rivelarsi una forma di intrattenimento durante le partenze impegnative, ecco alcune idee per volare sereni

I giochi per bambini diventano un passatempo indispensabile, soprattutto quando si deve affrontare un lungo viaggio. D’altronde è risaputo che i più piccoli sono molto sensibili quando si tratta di affrontare spostamenti complessi. Alcuni possono reagire in modo tranquillo, mentre altri, spinti dall’agitazione, potrebbero sfociare in pianti e capricci. Non solo, tale atteggiamento potrebbe essere molto difficile da gestire per mamma e papà. Pertanto è necessario seguire alcuni consigli per viaggiare in aereo con i bambini.

Affrontare un viaggio con i più piccoli è molto impegnativo, ma se si tratta di prendere l’aereo, lo è ancora di più. Alcuni bambini potrebbero vivere il momento come una nuova avventura, mentre altri potrebbero spaventarsi, soprattutto se sono molto piccoli. Pertanto diventa indispensabile ricorrere a dei passatempi, al fine di garantire tutta la serenità possibile per viaggiare con i bambini in aereo senza problemi. Dunque se state organizzando un primo viaggio in aereo con i vostri figli è fondamentale conoscere alcune semplici accortezze.

Innanzitutto bisogna cercare di far stancare i piccoli prima del volo. In questo modo sarà più probabile che a bordo restino tranquilli, soprattutto se si tratta di bambini vivaci. In attesa dell’imbarco, basterà cercare di tenerli occupati, evitando di farli stare seduti. E’ consigliabile portarli a fare delle lunghe passeggiate oppure farli giocare nelle aree attrezzate per bambini all’interno dell’aeroporto. Una volta a bordo invece, cercate di sistemarvi con calma e mettetevi comodi in compagnia dei vostri piccoli. Si consiglia di portare a bordo numerosi giochi per bambini, in base alla loro età.

In questo modo potranno passare il tempo per tutta la durata del volo. Fate loro una piccola sorpresa e regalate un nuovo giochino una volta che siete a bordo. Si tratta di una soluzione ideale per intrattenere i figli e distrarli dallo stress del viaggio. Oppure potete tirar fuori il pupazzetto preferito, album da colorare e un fumetto da leggere. Infine, un’idea molto carina è quella di portare un lettore mp3 ricco di fiabe sonore o audiolibri. In questo modo i piccoli potranno vivere l’esperienza del volo come un’affascinante avventura.

Che giochi fare con un bambino se si fa un lungo viaggio in aereo