Che differenza c’è tra New York e Manhattan

New York e Manhattan non sono affatto la stessa cosa, anche se molte persone non le distinguono. Vediamo in cosa differiscono davvero

La differenza tra New York e Manhattan è sostanziale, in quanto si parla di due superfici completamente diverse, o meglio, diverse ma affini allo stesso territorio. Facciamo chiarezza una volta per tutte. Sono troppe le persone che ancora tendono a confondere le due terminologie. La Grande Mela è composta da cinque distretti, e il quartiere di Manhattan non è che uno di questi. Non c’è dubbio sul fatto che sia il cuore della città, in quanto si tratta dell’area dove si concentra la maggior parte dei luoghi d’interesse turistico e artistico. Manhattan occupa circa 90 km quadrati di territorio e si estende sull’omonima isola nella parte occidentale della città.

Molti turisti si riferiscono a New York e Manhattan come se i due fossero sinonimi. Il motivo è che gran parte di essi, quando si recano in visita a New York, non si spingono oltre questo distretto se non, al massimo, a Brooklyn oltre il ponte. Dopotutto non c’è da stupirsi, visto che qui si trovano Central Park, l’Empire State Building, il Museo d’Arte Moderna, il Museo Americano di Storia Naturale, il Metropolitan Museum of Art, Times Square, Gran Central e perfino la Statua della Libertà, visibile da Battery Park anche senza prendere il traghetto.

Manhattan, a sua volta, è suddivisa in Upper, Midtown e Lower Manhattan. Quest’ultimo quartiere è uno dei centri finanziari più importanti al mondo, in quanto è sede della Borsa di Wall Street. Tutta l’area, inoltre, non è solo il fulcro del turismo ma anche quella con una maggiore densità di popolazione. È circondata da tre fiumi, quali Harlem, East e Hudson e confina a nord col distretto del Bronx. Geograficamente parlando può apparire come una città indipendente ma ciò non vuol dire che sia così. È cruciale partire dal primo presupposto base e cioè che New York city è molto più grande e non si limita a un unico distretto.

Ciò che hanno in comune New York e Manhattan, dunque, è che la seconda fa parte della prima, ma le due non sono affatto complementari. Quando si parte per un viaggio a New York, ad esempio, conoscere tale differenza può far risparmiare molto denaro. Vari siti per la prenotazione di hotel suggeriscono solamente il quartiere di Manhattan, se nell’apposito campo si digita il nome della città. Tuttavia anche il Bronx, il Queens, Brooklyn e Staten Island fanno parte di New York, e sono zone molto più economiche e certamente non meno suggestive da vedere.

Che differenza c’è tra New York e Manhattan