Natale ai Caraibi? Meglio prenotare ora

Non tutti amano passare le feste natalizie e l'ultimo dell'anno al freddo, ecco dove andare se si scegli di andare in vacanza al caldo

Inizia il count-down per il Natale. Se molti nei mesi precedenti fanno preparativi per regali, decorazioni e settimane bianche, c’è invece chi decide di evadere dalla routine andare in cerca del caldo. Già, quale momento migliore per prendere la valigia e rilassarsi nel mar dei Caraibi, senza dover fare l’ultimo dell’anno al freddo.

Ecco che si può prendere al volo il mese migliore ed ecco che in poco tempo tornerà il tepore estivo che fino a poco tempo fa sembrava essere andato via. Mare, spiagge e cultura caraibica, divertimenti caraibici, ingredienti per  una piccola vacanza dove ricominciare a respirare senza affanno e riprendere colore. Dove andare dunque?

Senza dubbio prima tappa è il Messico,  passaggio dagli Stati Uniti all’America del sud è il Paese delle meraviglie della natura e della storia che qui conserva le tracce degli imperi più antichi e misteriosi dell’umanità, come ci insegna Cancún, sulla costa nord orientale dello stato di Quintana Roo. Qui trovate l’amore per il relax al sole e l’esplorare i segreti del mondo sottomarino, ma anche per chi non vuole rinunciare alla vita metropolitana dei negozi di boulevard Kulkucán e ai divertimenti notturni.

caraibi-messico_01_500
Da Cancún si raggiungono facilmente la Isla Mujeres, Cozumel, famosa in tutto il mondo per la bellezza delle sue insenature e delle scogliere e la ricchezza dei siti archeologici e Playa del Carmen, che da piccolo porto oggi è meta turistica molto apprezzata grazie anche al fascino dell’unione della cultura moderna con quella magnetica della civiltà dei Maya.

caraibi-giamaica_02_500

Ecco poi una coloratissima Giamaica, con sfumature degli emozionanti tramonti sulle Blue Mountains all’eclettico mix di tradizioni e culture provenienti da America, Africa ed Europa. Partiamo da Kingston – città per eccellenza legata al movimento rastafari e Bob Marley – di cui assaporare la caraibicità dei panorami e la vibrante storia della Spanish Tower Square e della Devon House, per approdare a spiagge deserte e piccole calette romantiche, passando per gli affollati ritrovi glamour di giovani surfisti e le favolose cascate di Dunns River.

caraibi-nassau_03_500
Da Nassau, la capitale dall’affascinante architettura mista tra design d’epoca e contemporaneo sull’isola di New Providence, alla “libera” Eleuthera e Harbor; dai paradisi terrestri di Mayaguana e Acklins ai paesini ottocenteschi di Abaco.

Natale ai Caraibi? Meglio prenotare ora