Carnevale: da Viareggio a Milano, le ultime feste

Ultimi festeggiamenti di carnevale in tutto il mondo. Tutte le feste, le date, le maschere e i carri allegorici

Terminati i festeggiamenti di carnevale in quasi tutte le città principali d’Italia e del mondo, restano ancora gli ultimi festggiamenti a Viareggio e a Cento, nel ferrarese, e in altri comuni del Belpaese, mentre a Milano il carnevale Ambrosiano deve ancora partire. Carri allegorici, maschere, sfilate, coriandoli, festoni e tanti scherzi ancora da fare.

In Italia
Nel nostro Paese si contano circa 200 feste di carnevale. Il primo a partire è stato il carnevale di Cento che termina il 13 marzo, gemellato con il carnevale di Rio. Ogni anno partecipano alcuni testimonial: quest’anno è stata la volta di Anna Falchi ed Elenoire Casalegno. A Viareggio, il carnevale è una vera istituzione e, dal 1873, incendia la Versilia. I maestri della cartapesta fanno sfilare sui viali del lungomare i tradizionali carri allegorici dedicati ai politici e, ogni weekend, si balla e si mangia a ritmo di musica in un diverso rione. La “Rio de Janeiro” della Toscana quest’anno incanta gli ospiti fino al 13 marzo. Il tema del carnevale di Venezia, conclusosi con il martedì grasso l’8 marzo, era “Ottocento, da sesso a Sissi”, dedicato alle donne. Immancabile il tradizionale volo dell’angelo che si cala dalla torre del Campanile, il Festival delle rievocazioni storiche, la Festa delle Marie e la premiazione della maschera più bella, vinta da una coppia straniera. Meraviglioso e trasgressivo anche il carnevale di Putignano, quello di Acireale, in Sicilia, e di Ivrea con la celebre battaglia delle arance. Eventi e sfilate anche per il carnevale romano.

Nel mondo
Il carnevale di Rio de Janeiro è forse il più famoso del mondo o se non altro, il più sexy con sfilate di carri e scuole di samba all’interno del sambodromo. Ogni anno sono ospiti vip: quest’anno è stata la volta di Ronaldinho, Jude Law, Gisele e Pamelona! Il Carnevale di Nizza infiamma la Promenade des Anglais con la battaglia dei fiori e la sfilata dei carri allegorici.. Il tema di quest’anno era dedicato al Re del Mediterraneo. A Valencia, in Spagna, si festeggiano Las Fallas fino al 15 marzo con le mascletàs, spettacoli pirotecnici e carri di cartapesta a cui l’ultimo giorno viene dato fuoco.
Il carnevale in Giamaica è uno dei carnevali più giovani (è approdato nel 1990 sull’isola) ma ha invaso in pochissimi anni tutte le zone del Paese, conquistando i turisti con il suo stile personalizzato: balli a ritmo di reggae, calypso e soca (acronimo di Sounds of Caribbean and Africa). Il clou del Bacchanal giamaicano si svolge a Kingston, dal 18 febbraio fino al 1° maggio! Anche in Perù si festeggia il carnevale. Dal 18 febbraio al 13 marzo, danze e sfilate di carri accompagnano Re Momo. La festa culmina con la tradizionale yunza o taglio dell’albero.

Carnevale: da Viareggio a Milano, le ultime feste