Capo Nord, il magico regno del sole a mezzanotte

Alla volta di Capo Nord, in Norvegia, uno dei luoghi più belli del mondo

Per tutti coloro che amano l’avventura, la natura allo stato puro, il bianco e il sole di mezzanotte, la meta di viaggio è Capo Nord la parte più settentrionale dell’emisfero boreale. Si può raggiungere sempre e in modi diversi ma è meglio scegliere il periodo ottimale e il mezzo di trasporto più congeniale. Per gli amanti delle due ruote, arrivare in moto è un’emozione da non perdere ma il periodo invernale è assolutamente proibitivo mentre l’estate è il momento migliore per ammirare il lungo giorno e il panorama surreale dalla rocca di Capo Nord.

Se scegliete di andare a Capo Nord a fine inverno, sappiate che ci sono ancora temperature molto basse ma è il momento migliore per ammirare il fenomeno dell’aurora boreale chiamata anche “le luci del Nord”. Il cielo si colora di verde, rosa e violetto e le luci si muovono dando vita ad uno spettacolo unico. In questo caso, però, è meglio arrivare in treno o via mare con la nave rompighiaccio.

Se decidete di andare in estate, potrete assistere ad un altro momento indimenticabile: il sole di mezzanotte. Da Capo Nord è davvero molto suggestivo e ci sono tanti modi per poter arrivare a quello che molti definiscono la fine del mondo. Esistono molti tour organizzati con i battelli che portano i visitatori a Capo Nord passando per altre città norvegesi lungo il percorso. In alternativa si può scegliere l’automobile o il pullman o direttamente l’aereo facendo rotta sull’aeroporto di Honningsvag. Il camper è un’ottima scelta per chi non ha un budget molto alto e viaggia con bambini ma si può arrivare anche in Ape!

Per i viaggi organizzati, è decisamente meglio scegliere la stagione estiva perché le possibilità di scelta sono veramente tante mentre nella stagione più fredda, molti tour operator non prevedono viaggi in questo luogo e il buio non permette di gustare i favolosi panorami che si godono in estate. In compenso si può alloggiare in un incredibile hotel di ghiaccio disponibile solo nei mesi freddi. Ovviamente, la stagione estiva coincide con l’alta stagione e di conseguenza con prezzi molto più alti rispetto all’inverno. A luglio il fenomeno del sole a mezzanotte è visibile meglio di qualsiasi altro periodo ma anche agosto è un buon periodo per un viaggio nei luoghi freddi. Il clima è comunque sempre fresco anche in piena estate quindi la giacca a vento è la migliore compagna di viaggio.

 

Immagini: Depositphotos

Capo Nord, il magico regno del sole a mezzanotte