Birmania, quando andare: clima e temperatura

La Birmania è uno dei paesi più belli del mondo intero. Per sapere quando andare in Myanmar bisogna considerare molti fattori

Per capire quando andare in Birmania bisogna conoscere le peculiarità climatiche della zona in cui si trova questo stato. I mesi consigliati per visitare Myanmar vanno da novembre a febbraio. Durante questo periodo la temperatura locale si mantiene a un livello equilibrato, senza dare sbalzi, né senza cadere sotto la media. Nei mesi invernali le precipitazioni, che in questa zona del pianeta sono abbastanza intense da causare diversi problemi, si verificano con più rarità. Il clima che s’instaura nell’inverno è molto tollerabile ed è facile da supportare per la maggior parte dei cittadini europei.

Certamente, anche d’inverno gli europei abituati al freddo del nord non si sentiranno a proprio agio in Birmania , ma potranno comunque godere di un clima più fresco rispetto ai mesi estivi. Bisogna inoltre ricordarsi, che il Myanmar è abbastanza vasto da includere diverse zone climatiche. Per questo, qualora i turisti volessero recarsi presso le zone collinari o quelli situate vicino al mare, dovrebbero farlo nel periodo che va da marzo a maggio. Difatti, durante i mesi primaverili è possibile godere di un clima molto sostenuto nelle località collinari o in quelle nei pressi del mare.

D’altro canto, è altamente sconsigliato recarsi in primavera presso località come Bagan o Mandalay. Il tutto perché nelle foreste situate nelle zona potrebbero cadere molte precipitazioni, che renderebbero gli spostamenti molto difficoltosi. L’afflusso dei turisti nel paese raggiunge i suoi minimi durante i mesi di maggio, giugno e settembre. Tuttavia, la Birmania non è uno stato molto popolare tra i viaggiatori, motivo per cui l’affluenza turistica, anche se alta, non può causare alcun fastidio. Un’altra considerazione da tenere in conto per capire quando andare in Birmania riguarda il governo militare di questo stato.

Difatti, per via delle varie tensioni geopolitiche createsi sul pianeta, è consigliato partire per la Birmania solo nei periodi di maggior calma e stabilità. Il governo del Myanmar sta estendendo la validità dei visti, sia turistici che non, il che permette alle varie aziende di trasporto aereo includere la città di Rangoon nei loro itinerari. Per sapere quando andare in Birmania, bisogna informarsi a proposito anche degli scontri armati che spesso si verificano lungo il confine con la Thailandia e che potrebbero compromettere la vacanza dei turisti.

Birmania, quando andare: clima e temperatura