Arriva il Black Friday anche nei viaggi, proposte di viaggio

Il venerdì successivo al giorno del Ringraziamento è il giorno delle offerte imperdibili

Il Black Friday, il venerdì successivo al Ringraziamento, è il giorno in cui negli Stati Uniti iniziano tradizionalmente le compere di Natale. E in cui si possono fare grandi affari, grazie alle molte offerte. Perché non approfittarne per organizzare un bel viaggio a gennaio o febbraio? Ecco le proposte a prezzi vantaggiosi, per scaldare i lunghi mesi invernali.

Destinazione Italia
Difficile visitare Palermo durante la tradizionale stagione turistica, quando le temperature sono proibitive per qualunque attività non sia un bagno in mare. D’inverno invece la città offre il meglio di sé, con temperature miti che invogliano a girovagare senza fretta tra gallerie d’arte e zone archeologiche. Con il vantaggio di poter visitare anche mercati storici come Ballarò o Vucciria lontano dalla ressa estiva.

Se amate la montagna ma volete anche girovagare un po’, la soluzione può essere Aosta, che il 30 e il 31 gennaio ospita la fiera di Sant’Orso, una delle più antiche del mondo. Oltre mille artigiani, tutti valdostani, espongono le loro creazioni, tra degustazioni gastronomiche, esibizioni folkloristiche e spettacoli di teatro di strada.

Destinazione Europa
Un viaggio a Barcellona a febbraio consente di evitare la massa dei turisti, restituendo una città più autentica (e dalle temperature comunque accettabili). In questo periodo c’è poi il Festival di Santa Eulalia, una dei patroni della città, che ospita molti eventi di cultura popolare, tra cui le spettacolari piramidi umane tipiche della Catalogna e le tradizionali correfoc, processioni di diavoli danzanti che trasportano fuochi d’artificio.

Amsterdam a gennaio è uno scintillio di pattinatori e piste di ghiaccio, mentre al coperto i club e le sale da concerto fanno il pieno di locali e turisti. Particolarmente ricco è il calendario dei concerti, che di certo non deluderà gli appassionati. Da non perdere a Giornata Nazionale del Tulipano, sabato 21 gennaio, e l’Amsterdam Light Festival, che dal primo dicembre 2016 fino al 22 gennaio 2017 illumina a giorno il centro storico con molte opere d’arte dedicate alla luce.

Berlino non si ferma mai, nemmeno d’inverno. All’inizio dell’anno la città ospita sia la settimana della moda che il festival internazionale di danza teatrale. Senza contare gli imperdibili concerti di musica elettronica nei club della città e i futuristici spettacoli teatrali tra cui segnaliamo The Wyld (“lo show più dispendioso al di fuori di Las Vegas”). Che siate appassionati di design, di musica o di teatro sperimentale, c’è sempre una buona ragione per partire.

Arriva il Black Friday anche nei viaggi, proposte di viaggio