Alla scoperta della Valle Isarco

Viaggio nei dintorni di Bressanone, tra castelli, monasteri, forti ed abbazie

Monastero-Sabiona-2Questo weekend vi portiamo nella Valle Isarco, in Alto Adige, che qui chiamano Eisacktal. Il nostro viaggio parte dalla città di Bressanone, famosa per la sua bellissima piazza del Duomo con la maestosa cattedrale e per i suoi vicoli stretti. Durante le festività natalizie, la piazza si anima con i mercatini di Natale e le strade sono completamente illuminate a festa.

Faremo una passeggiata lungo il Sentiero del castagno per andare a visitare il Monastero di Sabiona, che sorge su una rupe da cui domina tutta la valle. Faremo una breve tappa nel delizioso villaggio di Chiusa, ai piedi del monastero, per un buon piatto di canederli, la specialità altoatesina. Visiteremo poi la famosa Abbazia di Novacella, a Varna, non lontana da Bressanone, uno degli edifici religiosi più belli d’Italia.

Visiteremo anche il gigantesco Forte di Fortezza, che si trova proprio sul confine italiano. E’ un grande sistema di fortificazioni con sistemi molto ingegnosi e si dice sia inespugnabile. Dopo un breve spuntino a base di speck e schüttelbrot, il pane secco tipico dell’Alto Adige, ci dirigeremo verso il Castello di Rodengo, una roccaforte medievale con le pareti decorate da un ciclo di affreschi scoperti solo poco tempo fa.

Il nostro itinerario vi incuriosisce? Seguite l’hashtag #siviaggiainvalleisarco su Facebook per tutto il weekend, vi faremo scoprire luoghi davvero meravigliosi.

Alla scoperta della Valle Isarco