Come affrontare un lungo viaggio in aereo

Che siate dei navigati globetrotter o novelli viaggiatori, prima di decollare non dimenticate alcune dritte per godervi il viaggio in aereo

Conoscere i trucchi per affrontare un lungo viaggio in aereo vi aiuterà ad atterrare nella vostra meta da sogno riposati e propositivi.

Gli oggetti da portare in aereo
Cominciate da casa: nella cabina non c’è molto spazio e le sensazioni di claustrofobia potrebbero assalirvi. Più il viaggio sarà lungo maggiore potrà essere la vostra insofferenza a stare chiusi in un ambiente così angusto: indossate abiti comodi e scarpe non troppo strette.

In un sacchetto disponete quanto necessario per un piccolo prontuario di comodità: un soffice poggia-collo o un classico cuscino, associati a dei tappi per le orecchie e una mascherina vi aiuteranno ad affrontare il volo pieno relax.

Sarà difficile però dormire tutto il tempo. Disponete nel vostro bagaglio a mano quanto necessario per ingannare il tempo: portate con voi quel libro che non avete ancora finito di leggere oppure caricate su un tablet i film che avete inserito nella watch-list da tempo, quale occasione migliore di questa per guardarli?

Studiare nei minimi dettagli la guida turistica del Paese in cui state per sbarcare, inoltre, potrà avere la doppia valenza di farvi passare il tempo con preziose nozioni che vi torneranno utili una volta giunti a destinazione.

Mangiate poco e non rimanete immobili troppo a lungo
Assicuratevi di avere una bottiglia d’acqua. Sarete in un ambiente secco per lungo tempo e la disidratazione è molto frequente, non spegnete la sete però con troppi caffè o con bevande alcoliche.

Per smorzare i morsi della fame, che faranno spesso capolino in un viaggio così lungo, sarebbe ideale portare mini porzioni dei vostri snack preferiti, ma anche una mela o un po’ di frutta secca saranno graditi al vostro stomaco.

Ogni tanto sgranchitevi le gambe. Se il viaggio è molto lungo non è remoto il rischio di sviluppare una trombosi. Ma niente allarmismi, basterà anche solo allungare le articolazioni di tanto in tanto per sentirvi meglio e allontanare ogni rischio. Se state viaggiando da soli e non siete poi così timidi, tentate di fare amicizia con il vostro compagno di volo, da una chiacchierata potrebbe nascere una nuova amicizia o, perché no, un nuovo amore nato ad alta quota.

Come affrontare un lungo viaggio in aereo