Aerei a confronto: pregi e difetti

Dal Boeing 737 all'Airbus 380, eccovi un piccolo vademecum per scoprire le principali differenze tra i 10 modelli di aereo più diffusi

Qual è la differenza tra un Boing 737 e un 757? E tra un Airbus A320 e A380? Per molti salire su un modello di aereo piuttosto che su un altro è indifferente perché non è facile comprenderne le differenze. Eccovi un piccolo vademecum stilato da Frommers.com con le differenze tra i 10 più diffusi modelli di aereo, così potrete fare più attenzione prima di prenotare un volo.
Per esempio, lo sapevate che su un Boeing 737 spesso i posti a sedere non sono numerati? Oppure che l‘Airbus A380 è il più grande aereo su cui potrete trovarvi a volare, ma anche il più comodo? Qui infatti ci sono suite con tanto di docce e letti matrimoniali. Se amate le comodità vi consigliamo di non prenotare un viaggio aereo a bordo di un Bombardier Q400 né di un McDonnell Douglas MD-88: questi aerei, oltre a essere molto vecchi, sono anche molto scomodi. Tuttavia potete sempre stare tranquilli in termini di sicurezza. Ogni aereo, a prescindere dai comfort, deve seguire dei precisi standard prima di poter decollare. Sfogliando la fotogallery potrete scoprire tutti i segreti dei principali modelli di aereo attualmente in circolazione nei nostri cieli.

Aerei a confronto: pregi e difetti