Abbigliamento per la montagna in estate: consigli e suggerimenti

L'abbigliamento in montagna è fondamentale e deve abbinare allo stesso tempo caratteristiche di sicurezza e comodità. Ecco i materiali più adatti per le vostre prossime escursioni

L’abbigliamento per la montagna gioca un ruolo fondamentale e gli appassionati delle vette questo lo sanno bene. Tanto in inverno quanto in estate gli indumenti e i materiali che gli escursionisti e gli appassionati di trekking devono avere con loro sono estremamente importanti. Un consiglio generale e che può sembrare scontato, ma non è sempre ascoltato, è evitare di fare le pulci sul prezzo di magliette o giacche e spendere qualche euro in più per avere un prodotto comodo e di assoluta qualità. Meglio non giocare al risparmio sulla propria sicurezza.

Dovendo fare un inventario generale dell’abbigliamento da avere durante un’uscita di trekking in montagna è bene iniziare da buoni capi di abbigliamento intimo. Potete avere con voi due magliette leggere in materiale sintetico, magari una a maniche corte e l’altra con quelle lunghe, traspiranti e a diretto contatto con la pelle. Il cotone non è molto adatto perché si bagna facilmente di sudore e un discorso simile può essere fatto anche per i calzini. Evitate la lana, che fa sudare eccessivamente i piedi, e andate su materiali sintetici o misti, stressano di meno le estremità e consentono una corretta traspirazione.

Sopra la maglietta che portate a diretto contatto potete portare una t-shirt, se il clima è sufficientemente caldo, oppure una maglia leggera. Ad alta quota il clima muta però facilmente, dunque è bene che il vostro abbigliamento da montagna sia quanto più vario possibile. Portatevi dietro anche un pile da usare nei momenti di freddo intenso e ritirare nello zaino quando avvertite maggiore calore. Anche i guanti possono essere utili, soprattutto in caso di uscite ad alta quota o fuori stagione, così come un berretto, che ripara la testa da sole e vento.

A questo punto il vostro abbigliamento per le camminate in montagna è quasi completo, mancano solo una giacca e i pantaloni. Un buon capo deve magari proteggervi dal vento ed avere un guscio esterno in Goretex, molto utile per proteggersi dalla pioggia. Ad esso abbinate una buona giacca, adatta ad essere piegata e riposta nello zaino se necessario. Quanto ai pantaloni, infine, optate indifferentemente per un capo a gamba lunga oppure corti, l’importante è che siano leggeri e in grado di far traspirare la pelle. A questo punto non vi resta che partire e… buona scarpinata!

Abbigliamento per la montagna in estate: consigli e suggerimenti