Portorico ha un cuore verde incontaminato: la foresta di El Yunque

L'isola dei Caraibi è soprannominata "isla del encanto"

Portorico si trova nel Nord-Est del Mar dei Caraibi, tra la Repubblica Dominicana e le Isole Vergini. Geograficamente è la più piccola isola dell’arcipelago delle Grandi Antille e comprende alcune altre isole minori (GUARDA LA MAPPA), è un territorio non incorporato degli Stati Uniti d’America, in futuro potrebbe diventare il 51° Stato.

La capitale di Portorico è San Juan, con le fortificazioni spagnole e il centro storico, Viejo San Juan, in stile coloniale. Lo Stato è a forte vocazione turistica anche se meno sfruttato rispetto alle altre destinazioni caraibiche. Il Paese è talmente affascinante da meritarsi l’appellativo di “isla del encanto”, isola dell’incanto.

El Yunque National Forest è una fitta foresta pluviale che si estende nella regione Nord-orientale dell’isola di Portorico. Comunemente nota come El Yunque è una delle nuove meraviglie del mondo. E’ considerato un paradiso ancora poco conosciuto dove praticare un turismo a stretto contatto con la natura.

I maggiori luoghi d’interesse turistico sono le chilometriche e bianche spiagge caraibiche lungo tutti i litorali e in particolare le isole di Culebra e Vieques. Esiste un servizio quotidiano di traghetti che salpano da Fajardo, sulla costa orientale di Portorico, per le altre isole.

L’isola di Culebra è l’isola più orientale delle Grandi Antille, ma a causa della sua vicinanza con le Isole Vergini viene chiamata anche Última Virgen ovvero l’ultima isola occidentale delle piccole Antille. La spiaggia più frequentata e la più bella è Flamenco Beach (o Playa Flamenco) famosa per la bellezza dei fondali marini e per varietà della fauna. L’isola è famosa per la presenza dei “tanks” della Seconda guerra mondiale abbandonati in riva al mare. Fino al 1970 i marine compivano a Culebra esercitazioni militari e sulle spiagge isolane rimangono carcasse arrugginite di carri armati e miriadi di proiettili.

L’isola di Vieques si trova a 10 km dalla costa orientale portoricana e 14 km a Sud di Culebra, in quella fascia di mare che separa il Mar dei Caraibi dall’Oceano Atlantico, chiamata appunto stretto delle Vergini. Vieques è anche nota come Isla Nena o Little Island, per le sue dimensioni ridotte.

Il clima tropicale, con le sue abbondanti precipitazioni durante tutto l’arco dell’anno, permette la crescita di una rigogliosa e fitta vegetazione spontanea, in particolar modo nella regione centrale dell’isola. La stagione secca va da novembre a marzo, il rischio uragani è più alto da giugno a novembre.

Come arrivare a Portorico
L’aeroporto internazionale Luis Muñoz Marín è il principale aeroporto del Paese ed è situato a Isla Verde, a poca distanza dalla capitale San Juan. Cerca le offerte dei voli.

SiViaggia

Portorico ha un cuore verde incontaminato: la foresta di El Yunqu...