È in Austria la biblioteca del film “La Bella e la Bestia”

La spettacolare biblioteca che ha ispirato il celebre film Disney esiste davvero e si trova nell'Abbazia di San Florian, nei pressi di Linz

Austria-biblioteca-Bella-Bestia

Fonte: Twitter

I fan de “La Bella e la Bestia” ricorderanno sicuramente la scena in cui Belle varca per la prima volta la soglia della spettacolare biblioteca del castello della Bestia che la tiene prigioniera, finché non se ne innamora. Ebbene, quella biblioteca, che ha fatto sognare la protagonista di una delle favole più romantiche di sempre, esiste davvero e si trova in Austria.

Il celebre film d’animazione della Disney è tornato ad incantare grandi e piccini con un remake in live action che ha riprodotto con precisione assoluta i momenti topici del cartone animato.
L’imponente biblioteca tanto amata dalla protagonista Belle – interpretata nel musical in carne e ossa da Emma Watson – si ispira ad una delle biblioteche storiche conventuali più importanti d’Austria, che sembra proprio uscita da una fiaba. Con i suoi 150.000 volumi, stampati oltre un secolo fa, è il fiore all’occhiello dell’Abbazia di San Florian, imponente complesso agostinano sorto a Sankt Florian, presso Linz, tra le più significative testimonianze del barocco austriaco.

Sulla chiesa svettano due torri e una terza sovrasta lo scenografico ingresso del complesso che conduce nel grande cortile abbaziale, ornato da una fontana del 1757 e da un pozzo in ferro battuto. Da qui si può ammirare la spettacolare vista d’insieme dell’intero edificio, tra i cui ambienti spiccano la pinacoteca e la biblioteca resa celebre da “La Bella e la Bestia”.
Una volta varcata la soglia di questo universo zeppo di libri, lo sguardo si perde tra le pareti interamente ricoperte da volumi secolari e, proprio come la protagonista del cartone prima e del film poi, non si può non restare senza fiato davanti allo spettacolo di teche e libri, stucchi dorati e affreschi, che fanno accorrere i lettori da ogni parte del mondo.

Punta di diamante della collezione di manoscritti ospitata dalla biblioteca da fiaba è la bibbia gigante di St. Florian, realizzata probabilmente intorno al 1150. Per le sue eccezionali dimensioni, di 65 x 46 centimetri, rientra tra i volumi più grandi d’Austria.
Un luogo che lascerebbe senza fiato anche Emma Watson, fondatrice di un club di lettura, che ha dichiarato di condividere con Belle la passione per i libri e di averne lei stessa moltissimi. Anche se, afferma, avrebbe bisogno di un luogo che contenesse tutte le lettere che riceve.

È in Austria la biblioteca del film “La Bella e la Bestia&...