Vacanze nella natura: dormire in una casa a forma di gufo

Vivere una vacanza immersi nella natura è un sogno: in Francia è finalmente possibile soggiornare in una particolare casa a forma di gufo

casa a forma di gufo

Fonte: Facebook

 

Aumenta continuamente il numero di persone che sceglie come destinazione di viaggio una vacanza nella natura: in Francia, precisamente nelle vicinanze di Bordeaux, è possibile realizzare questo desiderio in modo assoluto, soggiornando in una casa fatta a forma di gufo. Disegnata da un famoso gruppo di designer, conosciuti con il nome Zebra3, questa casa in legno è molto eccentrica: da fuori sembra quasi un conglomerato di gufi simpaticamente appollaiati a terra.

Gufi che passione: la casa perfetta per gli amanti della natura

Interamente realizzata in legno, questa incantevole casa è il luogo perfetto per trascorrere una vacanza alla scoperta della natura, respirando un contatto autentico con tutto ciò che ci circonda. Intitolata “Les Guetteurs“, in onore di una specie di uccelli tipica della zona francese in cui è situata, questa dimora è ideale per chi desidera disintossicarsi dallo stress della vita quotidiana, godendo solo dei suoi e dei colori della natura.

Questa casa non è nata in modo casuale, anzi: fa parte infatti di un progetto di ampio respiro che si chiama Les Refuges Pèriurbains. L’obiettivo è quello di realizzare bungalow e abitazioni simili a questa, conferendo loro una forma strana e sempre particolare, proprio come nel caso dei tre adorabili gufi. Inserire di nuovo l’uomo in un habitat naturale più autentico è l’obiettivo di molte realtà attuali che sentono il bisogno di impegnarsi nella tutela dell’ambiente, coniando un nuovo linguaggio umano, sicuramente più ecosostenibile.

L’idea del gufo è piaciuta sia ad adulti che piccini: questo splendido animale della notte infatti, secondo molte persone, è un autentico portafortuna e poter trascorrere qualche giorno all’interno di questa casa è un detox da qualunque stress della routine lavorativa e privata.

Iniziano ad aumentare il numero di case che fanno parte del progetto Les Refuges Pèriurbains e sempre più turisti potranno riscoprire questo nuovo modo di vivere la natura. Un turismo più sostenibile e lento, capace di raccontare l’amore per la terra e per gli animali che la abitano: dormire in una casa a forma di gufo è un’esperienza di vita unica, capace di suscitare anche una forte emozione. Ora non resta che scoprire quali saranno le prossime case che apriranno!

Vacanze nella natura: dormire in una casa a forma di gufo