Tour di Lucca in bicicletta: alla scoperta degli scorci più suggestivi della città

Dal percorso delle mura a monti e colline che offrono vedute ricche di suggestione: ecco gli itinerari per visitare Lucca in bicicletta

Città ideale per gli amanti dei tour in bicicletta, Lucca presenta itinerari ricchi di fascino ed è piena di attrattive da visitare. Il percorso delle mura è completamente pianeggiante, facilmente percorribile in circa un’ora.

L’attuale cerchia muraria di Lucca, lunga 4 chilometri e 223 metri, è frutto dell’ultima campagna di ricostruzione, partita nel 7 maggio del 1504 e terminata un secolo e mezzo dopo, nel 1648. Il percorso sopra la cinta viene attualmente utilizzato per passeggiare, a piedi o in bicicletta, e fare attività fisica, e offre panorami mozzafiato della città. Lungo il percorso, ci sono delle comode discese che consentono l’accesso al centro cittadino.
Qui potrete pedalare attraverso cortili e terrazze fiorite, ammirando palazzi medievali, torri, chiese e monumenti.

Arrivati in corrispondenda di Palazzo Pfanner, residenza del Seicento con uno splendido giardino all’italiana, proseguite verso la Basilica di San Frediano, uno dei più antichi luoghi di culto cattolico della città. Da qui si raggiunge facilmente Piazza Anfiteatro, sede dell’antico anfiteatro romano. Pedalando fino a Villa Bottini, del XVI sec., dirigetevi verso l’Orto Botanico Comunale, che merita assolutamente una visita, per le collezioni di piante che spaziano da specie provenienti da paesi lontani fino ai tesori della flora locale. Il percorso in bicicletta passa per Torre Guinigi e Torre dell’Orologio, le più alte ed importanti di Lucca, che nel periodo medievale vantava più di 250 torri.

Se cercate scorci ancora più spettacolari, dirigetevi sulle Alpi Apuane, proseguendo verso Bagni di Lucca, nota fin dal I secolo a.C. per i benefici effetti delle sue acque termali. Qui vi imbatterete anche nello storico Casinò, che può vantare il primato di prima casa da gioco italiana ed europea. Gli amanti della mountain bike possono avventurarsi nel percorso che attraversa la Piana di Lucca e il Compitese e conduce al Monte Serra. Nell’ultimo tratto della salita si possono ammirare panorami mozzafiato, che abbracciano sia la pianura pisana che quella lucchese.

Altra meta ambita dai ciclisti più allenati è Monte Pitoro, famoso per essere stata la salita regina del G.P. di Camaiore. Chi invece desidera fare una passeggiata tranquilla in bicicletta, può optare per il percorso che costeggia il lago di Massacciuccoli, tra strade costellate di uliveti e scorci ricchi di suggestione.

Guarda le altre piste ciclabili della Toscana o delle altre regioni d’Italia

Tour di Lucca in bicicletta: alla scoperta degli scorci più suggestiv...