Tentrr: ecco il sito che rivoluziona le vacanze in tenda

Si chiama Tentrr ed è un nuovo servizio online che permette di prenotare una tenda in giardini privati, con ogni genere di comfort

Tentrr: ecco il sito che rivoluziona le vacanze in tenda

Fonte: Facebook

Un modo del tutto nuovo di vivere il campeggio. Il nuovo concorrente di Airbnb si chiama Tentrr, ed è una nuovo servizio online nato negli USA che promette di rivoluzionare le vacanze in tenda. Le modalità sono simili a quelle del famoso portale che mette in contatto persone in cerca di un alloggio o di una camera per brevi periodi, con privati che dispongono di uno spazio extra da affittare. In questo caso, Tentrr mette a disposizione degli host tende allestite in giardini privati e appezzamenti di terra lontani dal caos delle città.

Non il solito campeggio, quindi, ma veri e propri angoli di paradiso, dove trascorrere momenti di quiete e relax nel comfort estremo. Tutti i camping sono infatti attrezzati per garantire agli ospiti una vacanza a contatto con la natura, ma non per questo priva di quegli agi a cui molti di noi non amano rinunciare.

Ogni camping privato dispone di un’ampia pedana in legno, una tenda, un tavolo da picnic oltre a sedie, sdraio e tutto ciò che serve per cucinare, come piatti, stoviglie, una dispensa per il cibo e persino un barbecue e un falò. Il relax non può dirsi completo senza una doccia con tanto di pannelli solari e una toilette dove non dovrete fare la fila.
Anche la tenda non è da meno in quanto a comfort. Troverete, infatti, un letto queen size con materasso gonfiato ad aria, cassettiera e lampade. Un vero e proprio camping di lusso! Inoltre, ogni proprietario è libero di offrire ulteriori servizi ai propri ospiti.

Per diventare un host di Tentrr ci sono, però, alcune condizioni. In primo luogo, bisogna possedere un terreno di almeno 4 ettari, in modo da poter dare la possibilità agli ospiti di fare escursioni nei campi, tour in bicicletta o persino gite in barca. Fino ad oggi, la app made in USA ha raccolto oltre 250 tipi di camping diversi, con habitat di ogni sorta, che si estendono tra Pennsylvania e Maine, negli Stati Uniti nord-orientali.

Visto il successo del sito, il team di Tentrr è pronto estendere il suo raggio d’azione anche nella parte occidentale del Paese. Certo, soggiornare in questi camping è piuttosto caro: le cifre si aggirano sui 127 dollari a notte circa, ma ne vale sicuramente la pena!

Tentrr: ecco il sito che rivoluziona le vacanze in tenda