Svizzera in bicicletta: da Laupen a Thun

In bicicletta dalla splendida cittadina di Laupen alla suggestiva Thun, scoprendo le bellezze paesaggistiche e architettoniche della Svizzera

Uno dei modi migliori per scoprire le bellezze paesaggistiche e architettoniche della Svizzera è quello di percorrerla in bicicletta. Tra gli itinerari più suggestivi, non potete assolutamente perdere quello che unisce la cittadina medioevale di Laupen all’altrettanto suggestiva Thun, nella regione dell’Oberland Bernese.

Durante un piacevole ciclotour, vi imbatterete nel suggestivo castello di Laupen, che troneggia maestoso dall’alto dello sperone roccioso su cui è abbarbicato. Lo splendido complesso fortificato è situato in posizione strategica, nel punto in cui il fiume Sense confluisce nella Sarina.

Da qui, il percorso attraversa l’entroterra bernese, arrivando allo splendido sentiero agricolo di Längenberg, costellato di pittoresche fattorie e campi coltivati. Si pedala immersi in uno scenario ricco di fascino, e tutt’intorno si può ammirare la straordinaria bellezza dei paesaggi svizzeri.
Proseguendo, l’itinerario offre vedute spettacolari della catena alpina, del Moléson che si staglia come emblema delle Prealpi Friburghesi e del Lago di Neuchâtel, ai piedi meridionali della catena di colline del Giura. Con i suoi 38 chilometri di lunghezza e gli 8 chilometri di larghezza, è il più grande tra i laghi interamente svizzeri. Sulla riva settentrionale, lo sguardo si perde nei vigneti, mentre la riva meridionale si distingue per il territorio palustre e il paradiso ornitologico più grande del Paese.

Il percorso panoramico diventa ancora più suggestivo quando si arriva al lago di Thun, nel Canton Berna, formato dal fiume Aar. Si scende poi a velocità elevate dalla cittadina di Riggisberg fino all’area del lago morenico nei pressi di Amsoldingen, un paesino caratteristico di 809 abitanti. Infine si arriva all’ultima tappa dell’itinerario, il circondario di Thun, che costituisce l’accesso all’Oberland Bernerse.

Amata da Goethe e Rilke, la città è un mix di edifici medioevali, boutique e locali notturni, tra cui spicca il suggestivo “Rathaus”, il Municipio edificato nel 1361, che si affaccia su un’elegante piazza. Una volta a Thun, sorta a una trentina di chilometri da Berna, non potete perdere una visita nello splendido castello da fiaba che si staglia contro l’imponente sagoma delle Alpi, oltre ad una passeggiata in bicicletta lungo le sponde del lago, che rende il ciclotour ancora più romantico.

Guarda le altre piste ciclabili della Svizzera e d’Europa

Svizzera in bicicletta: da Laupen a Thun