Riscoprire il Friuli sulla Ciclovia Pedemontana e del Collio

La Ciclovia Pedemontana e del Collio è un itinerario unico, per visitare in bicicletta i luoghi più suggestivi del Friuli-Venezia Giulia

La Ciclovia Pedemontana e del Collio è uno dei percorsi più gettonati dagli amanti delle due ruote perché offre la possibilità di visitare i luoghi più suggestivi del Friuli-Venezia Giulia in bicicletta. L’itinerario, conosciuto con la siglia FVG3, si sviluppa per 163 km, partendo da Gorizia, al confine con la Slovenia. Giunti all’altezza di Montereale Valcellina, si può decidere se proseguire fino a Barcis, in provincia di Pordenone, nel cuore della Valcellina, o raggiungere la località di Budoia, a pochi chilometri dal Veneto.

L’itinerario è un tracciato alternativo di Bicitalia che consente di attraversare le zone pedemontane delle Alpi in bicicletta, lungo strade poco battute o suggestivi tracciati di campagna. Il percorso è segnalato da appositi cartelli, che aiutano i ciclisti ad orientarsi, e attraversa siti Unesco di importanza mondiale – come Cividale del Friuli, capitale del primo ducato longobardo in Italia – oltre a riserve naturali protette e luoghi poco conosciuti, fuori dai soliti itinerari turistici. Non tutti i percorsi della Ciclovia Pedemontana e del Collio sono, però, facilmente percorribili in bicicletta. Alcune strade sterrate possono risultare, infatti, più impegnative e faticose, mentre in alcuni punti potrebbero non essere ben segnalate a causa del vento che spesso sradica i cartelli.

Il modo migliore per percorrere in bici l’itinerario Pedemontano è quello di farlo lentamente, per godere della bellezza dei paesi del Friuli, ricchi di tradizione e cultura e rinomati anche per la gastronomia. In questo modo, pedalando senza fretta, è bene avere a disposizione quattro o cinque giorni per percorrere tutta la ciclovia, optando per qualche sosta più lunga in una delle splendide località friuliane, o magari concedendosi una visita a un parco o a una cittadina situati a pochi chilometri fuori dall’itinerario.

La Ciclovia Pedemontana è uno dei principali percorsi cicloturistici del Friuli-Venezia Giulia, compresa nella Rete delle Ciclovie di Interesse Regionale (ReCIR), che consiste in una rete a maglia larga di ciclovie che interessa tutto il territorio regionale e che collega tra loro i centri di maggior interesse turistico, storico, artistico-culturale e naturalistico, con le reti ciclabili previste dalle regioni e dagli Stati confinanti. In particolare, la ReCIR è interconnessa con la proposta di rete ciclabile italiana “Bicitalia” e con quella europea “EuroVelo”.

Guarda le altre piste ciclabili del Friuli Venezia Giulia o delle altre regioni d’Italia

Riscoprire il Friuli sulla Ciclovia Pedemontana e del Collio