Pista ciclabile Val Brembana: percorso e informazioni

La pista ciclabile di Val Brembana si snoda in mezzo alle colline dell'Italia settentrionale, a una manciata di chilometri da Bergamo. Di seguito le indicazioni

La pista ciclabile della Val Brembana è inclusa in un itinerario molto particolare. Con le Alpi sempre presenti all’orizzonte, i ciclisti potranno ammirare l’incontaminata natura circostante e immergersi completamente nel tipico panorama del settentrione italiano. Il tragitto è molto facile, tanto da essere adatto ai bambini, ai pattinatori e agli anziani. Anche i ciclisti fuori forma possono avventurarsi in questo viaggio in bici. La distanza dell’itinerario è di quasi 23 chilometri, con la partenza da Zogno e l’arrivo a Piazza Brembana. Il fondo dell’intero percorso è quasi completamente d’asfalto, il che facilita gli spostamenti in bicicletta.

Tuttavia, bisogna considerare che la pista ciclabile di Val Brembana è di tipo ciclopedonale, motivo per cui, durante il completamento di questo itinerario bisognerà restare attenti a eventuali pedoni che possono trovarsi sulla strada. Mantenendo costantemente una velocità di 15 chilometri orari, sarà comunque possibile arrivare a destinazione entro un’ora e mezza. I dislivelli sono quasi completamente assenti. La pendenza della strada, situata a nord di Bergamo, è del 2% circa.

In alcune parti, la pista è attraversata da automobili cui bisogna prestare una particolare attenzione. La pista ciclabile di Val Brembana è molto ben protetta ed è tra le più piacevoli da percorrere in assoluto. Oltre a donare ai ciclisti un senso di libertà, regala dei panorami molto suggestivi e particolari. Come hanno rivelato svariati amanti del ciclismo turistico, una volta completato questo itinerario non si vedrà l’ora di tornarci di nuovo. Si parte dalla cittadina di Zogno in direzione Nord. Nel tratto Zogno-San Pellegrino, ci sono 3 brevi tratti con il fondo sterrato.

A seguire ci sono tratti completamente in asfalto: San Pellegrino – San Giovanni Bianco, San Giovanni Bianco – Camerata Cornello, Camerata Cornello – Scavino e l’ultimo, Scavino – Piazza Brembana. La pista ciclabile di Val Brembana è sempre visitata da molti turisti ed è tenuta in costante manutenzione da vari enti locali. Ultimamente, lungo il tracciato è stato allestito un nuovo impianto d’illuminazione. Perciò è consigliato percorrere questo itinerario di sera o di notte, con un’atmosfera più misteriosa del giorno. La stagione maggiormente consigliata per pedalare su questa strada, è la tarda primavera.

Guarda le altre piste ciclabili della Lombardia o delle altre regioni d’Italia

Pista ciclabile Val Brembana: percorso e informazioni