La pista ciclabile della Valsugana in Trentino

La pista ciclabile della Valsugana: una opportunità perfetta per una vacanza a stretto contatto con la natura incontaminata del Trentino, in sella alla vostra mountain bike

In bicicletta in Trentino? La pista ciclabile della Valsugana è l’ideale per chi sogna una vacanza in mountain bike tra le Dolomiti. L’incantevole percorso alterna paesaggi mozzafiato e bellezze naturali indimenticabili. La perfetta organizzazione dei servizi dà sicurezza a chi si avventura per la prima volta in questo genere di viaggio, permettendo di vivere un’esperienza unica in una regione particolarmente amica dei ciclisti.

Il Trentino è una meta molto amata dagli sportivi su due ruote, perché offre loro numerosi itinerari, diversi per difficoltà e tutti unici per i paesaggi e per le emozioni che suscitano. Le piste, che alternano asfalto e sterrati, coprono ben quattrocento chilometri, tutti rintracciabili col GPS. Se state pensando di intraprendere una vacanza attiva con la vostra compagna di strada, la pista ciclabile della Valsugana è una delle più belle del Trentino, lungo cui potrete usufruire di numerosi servizi studiati apposta per i ciclistici. L’itinerario collega il lago di Caldonazzo con la cittadina di Bassano del Grappa, ed è considerata un vero paradiso dagli appassionati ciclisti.

La pista, lunga 80 chilometri, percorre non solo i più bei paesaggi tra Trentino e Veneto, ma anche la storia e la cultura di questi luoghi solcati dal fiume Brenta. Il corso del fiume è seguito dalla pista in quanto si tratta di un itinerario interessante sotto tutti gli aspetti, storico-culturale, artistico e naturale, poiché attraversa territori ricchi di attrattive. Il territorio è prevalentemente pianeggiante e il percorso è abbastanza semplice. Ecco perché la pista ciclabile della Valsugana è adatta a tutti ed offre diversi servizi che rendono questo itinerario, come tutto il Trentino, un’area adatta alle vacanze in mountain bike.

Tra questi servizi, vi sono bike hotel e strutture ricettive create per soddisfare le esigenze dei turisti in sella. Sulla pista ciclabile della Valsugana sono numerosi i punti dove riparare e noleggiare bici e attrezzature e dove trovare riparo in caso di bisogno. Non mancano i bicigrill, a Levico Terme e a Tezze, che fungono da punti ristoro e centro informazioni. Ricco il calendario di eventi che la Valsugana dedica alle due ruote, per professionisti e non. Anche i trasporti in estate sono bike-friendly: a luglio e ad agosto i treni delle Ferrovie dello Stato dispongono di vagoni adatti a trasportare fino a trentadue biciclette. Non resta che partire… e pedalare!

La pista ciclabile della Valsugana in Trentino