Da Parigi a Londra in bici con l’Avenue Verte: il percorso

Da Notre Dame a Parigi a Westminster a Londra in bicicletta tra magnifici paesaggi, castelli, cattedrali e villaggi

Da Parigi a Londra in bici con l’Avenue Verte: è un percorso da fare in bicicletta che attraversa la campagna francese e quella inglese tra pascoli, mulini a vento, boschi e villaggi immortalati dai pittori impressionisti. Come Giverny, il paese di Monet, con la sua casa rosa dalle persiane verdi, il giardino fiorito, il ponte giapponese sullo stagno delle ninfee dipinti sui suoi celebri quadri. Vi si arriva pedalando lungo le verdi rive della Senna, dove il pittore dipingeva le sue ninfee.

L’Avenue Verte passa poi per le abbazie di Moncel e Royaumont, per il castello di Chantilly e per Auvers-sur-Oise, i cui luminosi paesaggi furono fonte di ispirazione per le opere di pittori impressionisti  quali Daumier, Pissarro, Cézanne e Van Gogh.

Si arriva quindi a Dieppe, dove soggiornarono Renoir, Pissaro e Degas e da dove ci si imbarca sul traghetto per Newhaven, in Inghilterra. La traversata della Manica costa 35 euro a testa bici inclusa) e dura 4 ore: è possibile prenotare un posto in cabina per riposarsi.

In Inghilterra si segue la rete nazionale degli itinerari ciclabili, in particolare la linea 2, 20 e 21, composta da piste ciclabili o strade poco trafficate che attraversano paesaggi ricchi di castelli, cattedrali e villaggi. Per arrivare a Londra basta seguire  la segnaletica “Greenways-Avenue Verte“.

Percorrere l’Avenue Verte da Parigi a Londra non è particolarmente proibitivo ed è alla portata anche dei ciclisti meno allenati, che possono calcolare un itinerario di 15-20 chilometri al giorno.
I più pigri possono noleggiare una bici elettrica o percorrere alcuni tratti in treno, dove spesso il trasporto bici è gratuito.

Guarda le altre piste ciclabili in Francia.

Da Parigi a Londra in bici con l’Avenue Verte: il percorso