Comacchio: alla scoperta delle oasi naturalistiche del Parco del Delta del Po

Comacchio, in Emilia Romagna, è una delle mete estive perfette per scoprire le meravigliose oasi naturalistiche del Parco del Delta del Po

Comacchio è una delle mete perfette per gli amanti della natura, ideale sia per adulti che per piccini. Anche gli appassionati d’arte non possono perdere una visita nel suo suggestivo centro storico, scoprendo tutte le meraviglie di questa incantevole città sull’acqua, disegnata da ponti e canali, palazzi storici e perle museali. Mille opportunità per un soggiorno unico tra arte e natura: Comacchio è il paradiso perfetto per chi sta cercando un compromesso tra una vacanza nel silenzio e una vacanza culturale.

Comacchio: acqua e arte sono il binomio vincente

Comacchio, oltre ad offrire molte opportunità di visita, sfoggiando un calendario ricco di iniziative culturali, è situata anche in una posizione geografica molto strategica. A circa un’ora di distanza da Ferrara, Ravenna e Venezia, è il punto di partenza ideale per continuare un tour alla scoperta di alcune delle più belle città d’arte italiane, tutte Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Naturale e relax: la vacanza perfetta per adulti e bambini

I 7 Lidi di Comacchio soddisfano alla perfezione tutte le esigenze di vacanze: le famiglie di solito prediligono il Lido degli Scacchi e il Lido di Pomposa, perché ricchi di distese di sabbia curate e di aree dedicate ai bambini, mentre i ragazzi scelgono il Lido degli Estensi e il Lido di Spina dove sono concentrati più locali e attività sportive. Gli amanti della natura invece non rinunciano al Lido delle Nazioni, ideale per chi vuole rilassarsi, e al Lido di Volano, che ospita una grande pineta. Infine Porto Garibaldi è un’attiva località balneare, ma anche un antico borgo di pescatori: gli amanti della fotografia potranno lasciarsi ispirare da questi scorci unici.

Questa zona della Romagna è un autentico paradiso per gli sportivi: qui infatti si snodano percorsi da attraversare a piedi, a cavallo o in bicicletta, fra le lagune, saline e gli animali rari del Parco del Delta del Po, come i fenicotteri rosa. Gli appassionati di cicloturismo hanno a loro disposizione oltre 300 km di piste che li condurranno alla scoperta di alcune magnifiche ville rinascimentali. Chi non è un fan della bici però non deve preoccuparsi: vengono organizzati anche emozionanti esperienze in barca e a cavallo.

Fenicotteri Rosa Comacchio

Fonte: Ella – Credits: Roberto Fantinuoli

 

Comacchio: alla scoperta delle oasi naturalistiche del Parco del Delta...