Estate in Carinzia: 7 splendidi itinerari da scoprire e percorrere con i più piccoli

Tra laghi, rifugi, castelli e parchi avventura, la Carinzia offre tanti itinerari che mettono d'accordo grandi e piccini. Ideali per una vacanza in famiglia

Se siete alle prese con l’organizzazione di una vacanza che riesca a mettere d’accordo tutta la famiglia, rispondendo alle esigenze degli adulti e dei bambini, le soluzioni giuste le offre la Carinzia. Situato nella parte più meridionale dell’Austria, questo bacino all’interno delle Alpi offre sentieri mozzafiato immersi nella natura, ideali anche da percorrere con i passeggini. Ecco 7 incredibili itinerari tutti da scoprire.

L’“Occhio del Mare” nella magica Valle Bodental

Splendido laghetto, incastonato in una valle di rara bellezza, l’“Occhio del Mare” sembra quasi un’oasi caraibica immersa nel paesaggio della Carinzia, amato da grandi e piccini. Si raggiunge dal grande parcheggio situato vicino al Gasthof Sereinig, per poi proseguire lungo l’itinerario 662, su asfalto, che porta fino al fondovalle, per un’ora di cammino senza salite. L’escursione dura circa due ore, tra andata e ritorno.

Parco giochi con vista sul Lago Weissensee

Se volete portare i vostri bambini in una suggestiva area giochi ad alta quota, il posto giusto è la malga Naggleralm sopra il lago Weissensee. Prendendo la seggiovia, sarete in pochi minuti presso il rifugio di Almut Knaller, dove si può godere di una splendida vista panoramica sul lago e sul meraviglioso paesaggio circostante.

Il parco avventura dedicato al celebre cartone animato

Gli amanti di Heidi non possono perdersi il parco di divertimenti per bambini a lei dedicato, realizzato sulla Malga Heidi-Aalm al Falkert, tappa obbligata per le famiglie. Qui ci si può avventurare per un percorso suddiviso in 26 tappe, dove i personaggi del celebre cartone animato aspettano i piccoli esploratori per raccontare la storia “HEIDI, il tuo mondo sono le montagne”.

Il monte delle scimmie Landskron a Villach

Imperdibile una gita al monte Landskron a Villach, soprannominato “il monte delle scimmie”, ideale per adulti e bambini che amano gli animali. Qui, entrerete nel mondo di 152 macachi e osserverete da vicino come questi esemplari si comportano nel loro habitat naturale. L’area è aperta ogni giorno dalle 9.30 alle 17.30 ed è possibile visitarla partecipando ad escursioni guidate della durata di circa 30 minuti.

Millstätter See H2O Höhenweg, il sentiero dei draghi “sputa-acqua”

Perfetto per chi cammina con i bambini, il sentiero Millstätter See H2O Höhenweg collega tre baite: la Schwaigerhütte (dove è presente anche una spaziosa area parcheggio), la Alexanderhütte e la Millstätterhütte. L’itinerario si percorre agevolmente e, durante il cammino, ci si imbatte in bizzarre installazioni, come i divertentissimi draghi di legno che sputano acqua.

Dintorni di St. Veit: nel regno delle fate di Frauenstein

Nelle giornate più calde, concedetevi un bagno nel laghetto del vecchio castello di Frauenstein, situato vicino a St. Veit, tra stagni e boschi che sembrano usciti da una fiaba. Tante le attrazioni che incontrerete lungo il sentiero 27, tra cui le suggestive rovine del castello di Kraig.

Lago Längsee: la passeggiata ideale per le famiglie

Partendo dalla sponda settentrionale del lago Längsee, potrete percorrere una piacevole passeggiata respirando aria salubre, immersi in un paesaggio mozzafiato, lontani dal traffico. Dopo circa 30 minuti di cammino, arriverete ad un convento risalente all’XI secolo, dove i bambini possono divertirsi nell’area giochi e nel fantastico labirinto, mentre i genitori si concedono un caffè in terrazza.

Estate in Carinzia: 7 splendidi itinerari da scoprire e percorrere con...