In montagna con il cane: i consigli per trascorrere una giornata perfetta

Scopriamo insieme i consigli per trascorrere una piacevole giornata in montagna con il nostro amico a quattro zampe

In estate la montagna offre molte occasioni di divertimento anche per i vostri amici a quattro zampe: perché non condividere con loro camminate ed escursioni? Vediamo come trascorre piacevoli momenti in montagna con il cane.

Nel bosco con Fido

Anche al cane piace passeggiare nei boschi, immersi nella natura. Non perdete l’occasione di fare una bella camminata con lui, una volta prese alcune semplici precauzioni. Ad esempio, se le sue zampe sono sensibili e delicate, proteggetele con dei cuscinetti per evitare che possano crearsi delle lesioni; informatevi sul sentiero, se è accidentato oppure no. È comunque bene controllare spesso le zampe del vostro amico a quattro zampe e accertarsi che non abbiano problemi.

Portate con voi, per rispetto dell’ambiente, i sacchetti per raccogliere i bisogni; rispettate anche le regole locali e non lasciate a casa guinzaglio e museruola, dal momento che potrebbero essere necessari. Infatti alcune aree prevedono l’obbligo del guinzaglio, altre invece no, purché il cane sia obbediente ai comandi del padrone.

In alta quota con Fido

Prima di una bella escursione con il vostro cane, non trascurate alcuni accorgimenti; valutate il suo stato di salute, anche con una visita dal veterinario, per non correre il rischio di sottoporlo ad una fatica che non è in grado di sostenere. Ciò è ancora più importante se avete in programma di andare in alta quota.
Valutate anche il grado di difficoltà dell’escursione; per non ritrovarvi poi con il cane spaventato da difficoltà che non sa affrontare.

Un altro accorgimento concerne il cosiddetto mal di montagna, di cui possono soffrire anche i cani, proprio come noi uomini; salire in alta quota infatti può richiedere loro un periodo di adattamento. Uno sbalzo di altitudine troppo rapido ed elevato, come avviene quando si prende un impianto di risalita, potrebbe generare nel vostro amico a quattro zampe alcuni malesseri come nausea o vomito; è allora bene scendere più a valle per dargli il tempo necessario per abituarsi.

Ricordatevi infine di portare con voi acqua e cibo per il vostro cane, specialmente se il percorso è faticoso e la giornata è calda. Come ne portate per voi, portatene anche per lui.

In montagna con il cane: i consigli per trascorrere una giornata ...