A Bali la Spa più bella del mondo: piante tropicali, yoga e lusso

Como Shambhala Estate è stata eletta la migliore Spa del mondo del 2013 secondo Condé Nast. Natura rigogliosa, infinity pool e trattamenti esclusivi

La Spa più bella del mondo è a Bali, in Indonesia. Si chiama Como Shambhala Estate e ha ricevuto il premio Condé Nast Traveller Spa Awards 2013 un riconoscimento che viene assegnato ogni ogni e che ha stabilisce le migliori Spa del mondo.

Immersa nella natura più lussureggiante, tra palme, liane e piante tropicali, Shambhala è la migliore destinazione per chi cerca una vacanza all’insegna del benessere e del relax.

Qui l’ospite viene ricevuto con un’accoglienza personalizzata. Ciascuno ha un’assistente personale per tutta la durata del soggiorno. I suoi punti di forza sono i trattamenti e le sessioni di yoga. Ci sono diverse piscine, tra cui un’infinity pool che si affaccia direttamente sulla foresta.

Il metodo impiegato si basa sulla filosofia del benessere ispirata a radici mitologiche e ad antichi scritti buddisti: ‘Shambhala’, infatti, è riferito a un luogo sacro della felicità. L’approccio olistico della Spa è ben visibile anche nei materiali impiegati per la realizzazione l’intera struttura, dagli ambienti comuni alle camere, che hanno lo scopo di incoraggiare la meditazione per far ritrovare la pace. Certo, basta avere 3.250 dollari, questo il costo di una suite per una notte.

A Bali la Spa più bella del mondo: piante tropicali, yoga e luss...