Saltstraumen, il gorgo d’acqua più potente del mondo

Ogni 6 ore lo stretto di Saltstraumen regala uno spettacolo ai visitatori

Saltstraumen è un piccolo stretto della Norvegia che detiene il record della corrente peggiore del mondo. Si trova a una decina di chilometri dalla cittadina di Bodø, oltre il Circolo polare artico.

Il canale separa il fiordo Saltfjorden da Skjerstad Fjord tra le isole di Straumøya e Knaplundsøya ed è attraversato da un ponte, lo Saltstraumen Bridge.

Ogni sei ore circa 400.000.000 di metri cubi d’acqua marina defluiscono attraverso lo stretto che misura solo 150 metri di larghezza per 3 km di lunghezza viaggiando alla velocità di 40 km orari.

Si formano vortici pericolosissimi del diametro di dieci metri e profondi fino a 5 metri quando la corrente è al massimo.

Lo stretto di Saltstraumen è lì da almeno due-tre mila anni. Prima di allora tutta la zona era completamente diversa per via della glaciazione.

La corrente si crea quando l’acqua cerca di entrare nel fiordo di Skjerstad. La differenza di altezza tra il livello del mare e il fiordo può essere anche di un metro. Quando cambia la corrente c’è un momento in cui lo stretto può essere navigabile. Qualcuno prova anche a nuotarci dentro.

Saltstraumen, il gorgo d’acqua più potente del mondo