Perché c’è una spirale gigante in mezzo alla foresta

Turisti e amanti delle attività all’aria aperta possono passeggiare dentro e sopra la foresta senza arrecarle alcun danno

Nella foresta di Gisselfeld Klosters Skove, in Danimarca, c’è una gigantesca spirale di legno. A cosa serve? Per camminarci sopra.

L’ha disegnata lo studio di architettura EFFEKT affinché i turisti e tutti gli amanti del trekking e delle attività all’aria aperta potessero passeggiare dentro e anche sopra la foresta senza arrecarle alcun danno. La foresta infatti è una riserva protetta e nessuno vorrebbe danneggiarla.

La spirale è fatta di legno e conduce a una voliera dove sono tenuti diversi tipi di uccelli e dove si trovano alcuni piccoli osservatori. Il percorso è lungo 600 metri.

Alla fine della spirale c’è una grande piattaforma panoramica per ammirare tutto il bosco.

La struttura è alta 45 metri e consiste in una rampa che conduce i visitatori al di sopra degli alberi offrendo una vista a 360 gradi per ammirare le colline circostanti, un panorama che in Danimarca non è semplice trovare, tanto più che si trova a meno di un’ora da Copenhagen.

Non ci sono gradini né impedimenti pertanto può essere percorsa anche da portatori di handicap.

Il progetto sarà ultimato nel 2018.

Perché c’è una spirale gigante in mezzo alla foresta