Megalopoli allucinanti: le 5 città più popolose del pianeta

Le città sono in continuo mutamento e crescita: ecco la top 5 mondiale

Considerato il fatto che le città sono in continuo mutamento, ecco quali sono le cinque città più popolose del mondo (al momento).

5. San Paolo, Brasile
Considerati gli agglomerati urbani che cambiano in continuazione, San Paolo del Brasile è la quinta città più popolosa del mondo. Si contano 19 milioni e 700 mila abitanti, tenendo conto anche i sobborghi e le città satelliti. È la più cosmopolita del globo e quasi un abitante su due è di origine italiana.

4. New York City, Stati Uniti
Con oltre 20 milioni di abitanti è la città più popolosa degli Stati Uniti e la quarta del mondo. Per soddisfare gli spostamenti dei suoi abitanti, la Grande Mela ha sviluppato la rete metropolitana più estesa del mondo, con più di 1.100 km di rotaie, 26 linee e 469 stazioni e 6.450 carrozze.

3. Città del Messico, Messico
Rappresenta da sola un decimo di tutta la popolazione messicana. Con 20.142.000 abitanti, il distretto di Mexico City si posiziona terzo al mondo. La capitale messicana ha una storia millenaria e negli ultimi anni si sta modernizzando sempre più: si contano 500 grattacieli e, nel 2020, sarà la settima città più ricca del mondo. La sua urbanizzazione è in continua crescita.

2. Delhi, India
Il secondo agglomerato urbano più grande del pianeta: ben 22milioni di abitanti, è la città più lungamente abitata della Terra e il secondo agglomerato cittadino più vasto del mondo e anche la seconda piazza commerciale di tutta l’Asia.

1. Tokyo, Giappone
Una delle metropoli più estese al mondo. È soggetta a un inarrestabile inurbamento, nonostante la disoccupazione e la crescente povertà. L’espansione urbanistica ha dato origine a una vera e propria megalopoli. La grande area di Tokyo conta 37 milioni di abitanti diventando così l’agglomerato urbano più grande del nostro pianeta in assoluto.

Megalopoli allucinanti: le 5 città più popolose del pianeta