Il tuffo nella cascata è da brivido

Il video parla chiaro: tuffarsi nelle Reach Falls non è da tutti. Tra le rocce e lo scorrere veloce dell’acqua, è un’impresa da brivido

Circondate da una natura incantevole, le Reach Falls – in Giamaica – sono un luogo da sogno. Ma sono anche scenario di imprese da brivido. Meno conosciute rispetto ad altre cascate del Paese, e frequentate prevalentemente dalla gente del posto, sono nascoste nel cuore della foresta pluviale. Qui, è possibile fare un bagno “tranquillo”. Oppure, come si vede nel video, ci si può tuffare vivendo un’esperienza unica. E ad alto tasso di adrenalina. Per visitarle, però, è necessario affidarsi a una guida locale: una volta che ci si è buttati, risalirle non è affatto semplice. E, seppure le immagini facciano pensare ad un luogo un poco pericoloso, chi ci è stato giura che – in realtà – è molto sicuro. Tuttavia, una buona dose di coraggio la richiede comunque. E andarci da soli è poco saggio.

Per vivere un tuffo da brividi, è necessario addentrarsi nella natura della foresta. È lì che, schiavi in fuga dalle piantagioni, centinaia di anni fa scoprirono le Reach Falls. Lo scenario è quello delle John Crow Mountains, catena montuosa che si estende parallelamente alla costa nord-orientale della Giamaica. È, questo, un luogo di relax e d’avventura. Ma, soprattutto, è un luogo magico, con le acque color smeraldo in cui si tuffano le rocce. A circondarle, un’area dedicata al pic-nic e una natura incontaminata, fatta di alberi e di cespugli. Anche se, la loro vera particolarità, sta proprio in quelle piscine d’acqua cristallina in cui – i più temerari – possono tuffarsi.

Le Reach Falls sono anche meta di appassionati naturalisti. Qui, è possibile ammirare ben 23 specie di felci, oltre che una moltitudine di uccelli, inclusi i rari pappagalli dal piumaggio nero e giallo. Sono talmente belle, queste cascate, che sono state persino utilizzate come set per produzioni hollywoodiane. Su tutte, “Cocktails” di Tom Cruise e il remake di “Il signore delle mosche”. I più fortunati, qui, possono persino imbattersi nei tanti cinghiali che abitano le John Crow Mountains.

Che ci si tuffi oppure no, visitare le Reach Falls significa vivere un’esperienza straordinaria. Anche semplicemente stando a mollo nelle sue acque, che regalano l’effetto di una jacuzzi a cielo aperto.

Il tuffo nella cascata è da brivido