Ad Aruba, sulla spiaggia abitata dai fenicotteri rosa

A Renaissance Island, la Flamingo Beach regala la magica possibilità di fare il bagno insieme ai fenicotteri

Fonte: iStock

Poco lontana dalle coste venezuelane, Aruba è un’isola caraibica parte del Regno dei Paesi Bassi. Si trova nell’America Centrale caraibica, ha una vegetazione molto scarsa e splendide spiagge bianche. Il suo essere una tra le isole caraibiche più sicure (grazie anche alla bassa percentuale di povertà e disoccupazione) la rende meta prediletta dagli americani in villeggiatura, oltre che destinazione amata alle coppie in luna di miele di tutto il mondo.

Tra i luoghi più suggestivi d’Aruba c’è la Renaissance Island, isola artificiale privata di proprietà del Renaissance Aruba Resort & Casino, aperta ogni giorno dalle 7.00 alle 19.00 e raggiungibile da quest’ultimo in 8 minuti di motoscafo. Sorge qui, la Flamingo Beach. Una spiaggia per soli adulti (i bambini non sono infatti ammessi), popolata da decine di fenicotteri rosa alla costante ricerca di cibo. Con loro, è possibile fare il bagno in mare, regalandosi un’esperienza unica durante le proprie vacanze. Curiosi e privi di paura, i fenicotteri si avvicinano all’uomo senza timore, cercando il cibo dalle loro mani: è proprio questo loro carattere un po’ “invadente”, ad aver spinto i proprietari dell’hotel a vietare l’accesso all’isola ai più piccoli.

In realtà, la Renaissance Island non è abitata solamente dai fenicotteri rosa: ci sono anche tantissime iguane sulle sua spiaggia. È una vera e propria oasi privata, l’isola. C’è la Spa Cove, dove rilassarsi con un bel massaggio, ci sono le aree in cui giocare a beach-tennis. E poi il Papagayo Bar & Grill, per pranzi con vista sui fenicotteri, e il Mangrove Beach Bar, che ha da poco aperto e che è il luogo perfetto per bere un drink al tramonto. O per una pausa rigenerante tra le nuotate nell’acqua cristallina, e le ore stesi a prendere il sole sulla spiaggia bianca.

Non è, la Flamingo Beach di Aruba, l’unico luogo al mondo in cui è possibile ammirare da vicino i fenicotteri rosa. Persino nell’italianissima Sardegna, si possono incontrare. Basta andare a Villasimius dove, lo Stagno di Nottieri, alle spalle della spiaggia di Porto Giunco, è uno specchio d’acqua salato che – soprattutto d’inverno – è scelto dai fenicotteri rosa come loro dimora.

Ad Aruba, sulla spiaggia abitata dai fenicotteri rosa