Virgin Holidays sta pensando alla prima lounge aeroportuale sulla spiaggia

Aspettare il proprio aereo distesi su di un lettino, col mare di fronte e il sole che abbronza? Con Virgin Holidays potrebbe presto diventare realtà

Quella che Virgin Holidays intende realizzare è una departure lounge unica al mondo. Una sala d’attesa che risponde ad un’esigenza, comune a moltissimi viaggiatori: trovare un posto confortevole in cui aspettare il proprio aereo, che non sia una di quelle scomode poltroncine dinnanzi al gate d’imbarco.

Molto spesso, infatti, alberghi e navi di crociera prevedono il check-out (o lo sbarco) entro mezzogiorno, quando l’aereo è magari previsto per la sera. Come evitare a questi viaggiatori di perdere un giorno tra i corridoi dell’aeroporto? Pare infatti che, il “giorno perso”, si traduca per gli inglesi in un totale di 2.4 milioni di ore l’anno: e, considerando che la durata media di una loro vacanza è di 10 giorni, ciò significa che – quel giorno in aeroporto – va a incidere sul 10% del viaggio. Un 10% di attesa, tra hall degli alberghi, pesanti bagagli da trascinarsi e stanchezza accumulata.

Virgin Holidays ha pensato ad una soluzione: realizzare una lounge in spiaggia. Un progetto, quello di The Departure Beach, che sarà realizzato a Barbados, e che prevede la realizzazione di una sala con aria condizionata e wi-fi e di uno spazio esterno con lettini, aree gioco, bar, ristorante e una zona docce per darsi una rinfrescata prima dell’imbarco. Il check-in potrà essere effettuato direttamente in spiaggia, e a disposizione degli ospiti saranno messi asciugamani e borse di plastica in cui riporre gli indumenti bagnati da portare sull’aereo.

E così, la Brownes Beach di Barbados, potrebbe presto ospitare quest’esclusiva sala d’attesa. «Non vediamo l’ora di inaugurare, il prossimo anno, questa eccitante novità. E ci auguriamo che i nostri clienti siano felici tanto quanto noi» ha dichiarato Nicki Goldsmith di Virgin Holidays. Mentre Cheryl Carter, dell’ufficio turistico di Barbados, ha commentato: «Virgin Holidays è il più grande operatore turistico britannico che opera con Barbados, con voli giornalieri da Londra. Siamo onorati che abbia scelto proprio la nostra isola per un’idea tanto rivoluzionaria! Senza contare che la lounge sarà realizzata su una delle spiagge più belle dell’isola: uno splendido modo per trascorrere l’ultimo giorno di vacanza».

The Departure Beach, che verrà inaugurata a maggio 2018, sarà riservata ai clienti Virgin, a chi ha acquistato una crociera il cui scalo finale è a Barbados e ai clienti della Savannah Beach.

Tutti gli altro, potranno aggiungere il servizio in fase di prenotazione al costo di 20 sterline (15 per i bambini).

Virgin Holidays sta pensando alla prima lounge aeroportuale sulla ...