Meteo: poche ore al ciclone Golia, porterà neve e nubifragi

Prima un anticipo di maltempo poi arriva una brutta perturbazione che porterà vento, nubifragi e tanta neve

Fonte AskaNews

L’anticiclone che ha dominato l’ultima decade di gennaio è ormai un ricordo. E’ in passaggio sull’Italia la perturbazione che dal Nord Europa abbassa le temperature e anche i livelli di smog, rovesciando piogge torrenziali e neve da Nord a Sud del Paese.

Sarà soltanto l’inizio perché nel weekend il maltempo sarà più intenso per colpa della perturbazione ribattezzata col nome evocativo di Golia. In questo secondo affondo invernale le nevicate saranno copiose sulle Alpi e sulla dorsale appenninica al di sopra dei 1.000 metri, ma arriveranno anche nubifragi soprattutto su Pianura Padana, Liguria, alta Toscana, Sardegna, Umbria e Lazio.

Le precipitazioni arriveranno da Nord-Ovest a partire da sabato sera. Gli accumuli di neve saranno abbondanti a settentrione: fino a 80 centimetri sopra i 1500/1600 metri (fonte Adnkronos). Attenzione ai venti fortissimi di Libeccio con intensità fino a 100 km/h che accompagneranno pioggia e neve. Sul Nord Est le precipitazioni e i venti causeranno l’acqua alta a Venezia, creando complicazioni per la manifestazione del Carnevale di Venezia.

Nel corso del mese di febbraio il tempo sarà più variabile rispetto alle settimane di dicembre e gennaio, anche se le temperature risulteranno sempre al di sopra delle medie stagionali. Con una certa probabilità il maltempo durerà ancora per le settimane successive, alcuni sistemi nuvolosi atlantici porteranno instabilità e precipitazioni abbondanti, anche se le temperature dovrebbero risultare ancora miti.

Meteo: poche ore al ciclone Golia, porterà neve e nubifragi