Taiwan e il riutilizzo degli spazi urbani: da vagoni della metro a piscine

Alcuni artisti hanno trasformato i vagoni di una metropolitana di Taipei in una piscina: un ottimo esempio di riutilizzo degli spazi urbani

Taiwan metro

Fonte: Instagram

Grazie all’arte l’impossibile non solo può diventare possibile, ma addirittura reale: questo è quello che è successo ad un normalissimo vagone della metropolitana a Taipei, capitale di Taiwan. Un collettivo di artisti ha deciso di realizzare un ottimo esempio di riutilizzo degli spazi urbani, convertendo un vagone della metro in una piscina olimpica. I pavimenti infatti sono stati trasformati in piscine, piste di corsa, campi da basket, da calcio e da baseball. Questo intervento, affatto casuale, è stato fatto in onore di una competizione sportiva di fama internazionale che si svolgerà nel mese di agosto proprio nella grande metropoli: si tratta della 29esima edizione della Universiade, che si terrà dal 19 al 30 agosto 2017.

Questo particolarissimo intervento ha riscosso un grandissimo successo, tanto che sono molte le persone che hanno condiviso sui loro profili social, in particolare Instagram, alcuni scatti di questa incredibile opera di arte urbana. Il classico vagone della metropolitana, usato per andare a scuola, al lavoro o fare la spesa, è diventato un luogo dal fascino magico, in cui sentirsi tutti atleti olimpionici. Ad un primo sguardo sembra davvero di calcare un campo da pallacanestro o di essere prossimi ad una competizione tra sportivi che si dedicano alla corsa ad ostacoli, mentre in realtà si sta viaggiando sulla solita metropolitana, travestita però a festa per l’occasione.

Taiwan e il suo inimitabile estro creativo

Taiwan, oltre ad essere un’isola bellissima, è anche molto accogliente e ricca di spunti creativi: chi ha visitato questo luogo dal fascino orientale è rimasta incantato dalle sue particolarità. Qui infatti i vagoni della metropolitana si trasformano in piscine olimpiche e una chiesa è stata realizzata con la forma della scarpetta della famosa Cenerentola. Taipei, che è la capitale dell’isola, è una metropoli dal fascino indescrivibile: le attrazioni turistiche sono innumerevoli e non esiste modo migliore di visitare la città se non camminando per le sue vie e perdendosi tra panorami mozzafiato, tra edifici imponenti e avveniristici. Dagli eventi sportivi agli interventi di arte urbana: Taiwan ancora una volta ha dimostrato la sua lungimiranza artistica, realizzando un esempio di riutilizzo degli spazi urbani assolutamente irresistibile.

 

Taiwan e il riutilizzo degli spazi urbani: da vagoni della metro a&nbs...