Scoperto un rarissimo meteorite in una miniera svedese

Un frammento di meteorite scoperto in una cava in Svezia, getta nuova luce sull'evoluzione della vita sulla Terra

E’ stato scoperto un frammento di meteorite, fatto con un materiale rarissimo proveniente dal sistema solare.

Una miniera svedese ha nascosto fino ai giorni nostri un incredibile mistero. E’ stata scoperta nella cava di Thorsberg, in Svezia, una macchia nera sulla roccia, questo sarebbe parte di un meteorite caduto sulla Terra 470 milioni di anni fa e composto di una materia che oggi è estinta.

La sua presenza testimonia un evento celeste avvenuto nella fascia di asteroidi collocati tra Marte e Giove. La novità della scoperta è che non esistono oggi prove di meteoriti simili sulla Terra. Sono una rarità proveniente dal Cielo e che potrebbe chiarire alcuni aspetti dell’evoluzione sulla vita nel Pianeta Terra.

meteorite_500

Nel periodo detto ordoviciano, secondo periodo dell’era geologica paleozoica, ci sarebbe stato lo scontro tra due asteroidi: uno del diametro di 200 chilometri circa e l’altro molto più piccolo, più o meno 20 chilometri, che hanno causato una pioggia di meteoriti sul nostro Pianeta.

asteroidi_th_500

Questo ritrovamento può essere il primo esempio documentato di meteorite “estinto”, cioè un tipo meteoriti che non troveremo più sulla Terra. Le analisi pubblicate su Nature Communications hanno riportato percentuali di iridio (molto raro sulla Terra) e diversi isotopi del neon, dell’ossigeno e del cromo.

estinzione-dinosauri_th_500

Mezzo miliardo di anni sulla Terra ci sono stati profondi cambiamenti nell’ambiente naturale. La fine dell’Ordoviciano, 443,8 milioni di anni fa, coincide con uno dei maggiori eventi di estinzione di massa, che portò alla scomparsa di circa il 60% dei generi di animali marini, potrebbe coincidere proprio con la caduta dei meteoriti di cui il frammento scandinavo detto Österplana 65.

Scoperto un rarissimo meteorite in una miniera svedese