Per chi non va a Monaco, inizia l’Oktoberfest italiana

Trento e la Baviera non sono mai stati così vicini grazie all’Oktoberfest trentina che tra settembre e ottobre conquisterà il pubblico italiano

Da sei anni va in scena l’evento più atteso dagli amanti della birra: si tratta di “Trento e la Baviera”, l’Oktoberfest italiana che richiama ogni anno migliaia di visitatori. Si svolgerà dal 15 settembre al 8 ottobre, proprio in concomitanza con l’evento tedesco, ma offrirà la possibilità a tutti quelli che non possono andare a Monaco, di vivere le stesse atmosfere in Italia. In realtà non si tratta solo di un evento dedicato alla birra, ma è nato con l’intento di creare un collegamento e delle sinergie tra i due paesi, condividendo spettacoli, enogastronomia e tradizioni.

L’Oktoberfest italiana da non perdere

Oltre alla birra e alle atmosfere della Baviera, l’Oktoberfest trentina offre la possibilità anche di vivere un vero e proprio scambio culturale e di partecipare ad importanti iniziative culturali. Si indossano i costumi tipici, si rispolverano tradizioni folkloristiche che caratterizzano il territorio trentino, crocevia di popoli, si gusta la tipica cucina tirolese e si ascoltano artisti che propongono musica tradizionale. L’Oktoberfest trentina è l’evento perfetto per chi ama scoprire le atmosfere tedesche – tirolesi e godersi questo evento famoso in tutto il mondo, senza varcare i confini nazionali.

Il programma è molto ricco per tutti e quattro i weekend. In particolare domenica 8 ottobre si esibirà Andrea Baccan con lo spettacolo “In…tolleranza zero” che ha già registrato 70 sold out. L’apertura sarà il 15 settembre alle ore 18 con la cerimonia di inaugurazione e la spillatura della prima botte in legno HB. Nei giorni di apertura successivi si susseguiranno concerti live, DJ set, spettacoli comici e sportivi. Inoltre per chi desidera trascorrere un intero weekend a Trento, sono disponibili offerte e pacchetti che comprendono oltre al tavolo privato, anche l’alloggio.

L’idea di creare un evento di questo tipo nasce dalla storia di Andrea Michele Dall’Armi, che visse tra 700 e 800 e da Trento si trasferì per qualche tempo a Monaco e fu proprio lui l’ideatore dell’Oktoberfest che dal 1810 si tiene ogni anno nella città tedesca. Così per celebrare l’idea geniale del concittadino trentino, oggi nel capoluogo regionale si festeggia un evento analogo, creando un ponte tra i due paesi e le due culture, proprio come aveva fatto Dall’Armi.

Per chi non va a Monaco, inizia l’Oktoberfest italiana