Parcheggi a Roma

Consigli e trucchi per trovare parcheggio nella Capitale

parcheggio-romaCercare un parcheggio a Roma non è facile. Ci sono pochissimi posti auto gratuiti in città. Il parcheggio gratuito è segnato con linee bianche. Le linee blu segnalano parcheggi a pagamento e i biglietti si possono acquistare presso i parchimetri che si trovano lungo la strada o presso le tabaccherie.

Il costo del parcheggio varia da 1 euro a 1,50 euro all’ora a seconda della zona. E’ stato però introdotta la tariffa agevolata di 4 euro per 8 ore continuative.

Altrimenti è possibile utilizzare i grandi parcheggi multi-livello di Villa Borghese, Stazione Termini, a Piazzale Partigiani, Via Veneto, dell’Auditorium e al Terminal Gianicolo.

I prezzi partono da 2,20 euro orari fino a un massimo di 18 euro giornalieri.

I parcheggi di scambio dell’Atac, l’azienda di trasporto di Roma, offrono la possibilità di lasciare l’automobile a tariffe agevolate per la sosta di lunga durata e proseguire verso le zone centrali della città utilizzando il trasporto pubblico cittadino. Il servizio di pagamento della sosta è attivo anche da smartphone o cellulare ( 071 920 7301). Tutti i parcheggi di scambio sono situati presso le stazioni delle linee della metropolitana A e B, le fermate delle ferrovie metropolitane o presso capolinea di bus urbani ed extraurbani.

Parcheggi a Roma