Non sempre è facile passare da un Paese a un altro

Righe bianche che dividono un Paese da un altro o guardie cattivissime che vigilano

Tra i Paesi dell’Unione europea non esistono più dogane e da anni non siamo più abituati a dover mostrare i documenti alle forze dell’ordine. Se dovete viaggiare in una delle seguenti nazioni, però, tenetevi pronti perché non basterà avere un passaporto valido né un semplice visto. La trafila per oltrepassare un confine potrebbe risultare molto più difficile.

Al confine tra Kirghizistan e Cina, all’latezza del Passo-Torugart (3.900 metri di altitudine, GUARDA LA MAPPA), ci sono sempre file interminabili di camion che attendono di superare il confine. Se decidete fare un viaggio da queste parti tenete conto che è l’unico sistema, quindi armatevi di santa pazienza.

Per passare dal Sudafrica al Mozambico c’è un confine all’interno del famoso Kruger National Park. E’ a Giriyondo. Solo che a guardia spesso si possono incontrare dei leoni che controllano i frontalieri e i loro sistemi non sono dei più blandi…

Per raggiungere Northwest Angle, una cittadina statunitense nello Stato del Minnesota, in certi periodi dell’anno bisogna esclusivamente oltrepassare il confine canadese. Il che significa che bisogna uscire dagli Stati Uniti per rientrarvi subito dopo.

Tra India e Pakistan, all’altezza di Wagah, bisogna ricordarsi che c’è una grande cancellata e che la sera resta chiusa obbligando molti a doversi fermare a dormire. 

Facilissimo è invece passare dal Costa Rica a Panama. Il confine tra i due Paesi si trova in corrispondenza di Paso Canoas, un grande centro commerciale che ospita molti negozi. Quindi, anziché dover mostrare i documenti alla dogana si può semplicemente attraversare il mall passando da un Paese all’altro.

Così come tra Olanda e Belgio: a Baarle-Nassau (GUARDA LA MAPPA) il confine è segnato da una vera e propria riga bianca. Pare che ciò sia dovuto al fatto che nei due Paesi le leggi sul consumo di acool fossero così diverse un tempo da dover stabilire in quale dei due si fosse fuorilegge e dove fosse consentito bere liberamente.

Non sempre è facile passare da un Paese a un altro