Meteo, arriva l’ottobrata: ecco che cos’è

Che cos’è un’ottobrata e cosa comporta sul meteo? Scopriamo da dove arriva e per quanto tempo rimarrà sul nostro Paese

Sarà un meteo insolito, quello che – nel corso del mese – caratterizzerà le regioni d’Italia. I meteorologi del Centro Epson Meteo hanno introdotto un termine per spiegare ciò che sta succedendo: “ottobrata”. Con ottobrata si intende un’ondata di caldo anomalo, in un periodo dell’anno, l’autunno,  in cui le temperature – di norma – dovrebbero essere più basse. Per il 2017, invece, il meteo è abbastanza chiaro: tempo stabile e soleggiato, assenza di piogge significative, e con temperature che toccheranno anche i 26 – 27 gradi.

L’ottobrata si estenderà fino alla metà del mese, ma potrebbe facilmente spingersi fino al 20. La sua principale caratteristica? Appunto, l’assenza (o la scarsità) di piogge. Ma, sebbene le giornate soleggiate siano sempre ben viste, l’ottobrata si porta con sé anche una conseguenza negativa: senza precipitazioni, la concentrazione di polveri sottili aumenterà, a discapito della nostra salute.

Questa così particolare condizione meteo è iniziata ieri, 10 ottobre, con l’arrivo dell’alta pressione delle Azzorre: l’Italia – e insieme tutte le regioni affacciate sul Mar Mediterraneo – godranno così di tempo stabile, sicuramente fino al 15 e probabilmente anche oltre. Ma da cosa deriva il termine “ottobrata”? Bisogna fare un salto nel passato: fino ai primi decenni del XX secolo, l’ottobrata romana era una festa che – nella capitale – prolungava il clima estivo con gite fuori porta, proprio a conclusione della vendemmia. Oggi, ottobrata sta proprio ad indicare un’”estate allungata”, con giornate calde e soleggiate, nel bel mezzo dell’autunno.

L’assenza di piogge si trascinerà dietro anche qualche banco di nebbia, soprattutto su Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna. Qui, le temperature – nel corso della settimana – si aggireranno intorno ai 23-34 gradi. Proprio come se fosse un inizio d’estate. Dunque, dal nord al sud Italia, si potranno godere splendide giornate di sole: solamente nelle prime ore del mattino, si potranno verificare episodi di nuvole basse.

È, l’ottobrata, una particolare condizione meteo. Ma è anche un evento pieno di tradizione. Nell’Antica Roma, dal giovedì alla domenica, l’ottobrata romana portava in città – fin alle prime ore del mattino – decine di carri trainati dai cavalli. Su ognuno di questi salivano 7 ragazze: la più bella del gruppo sedeva vicino al cocchiere. E, tutti insieme, i carretti raggiungevano l’agro romano.

Meteo, arriva l’ottobrata: ecco che cos’è