Londra, il ponte-giardino pedonale sospeso sul Tamigi

Londra avrà un nuovo ponte, il Garden Bridge, un giardino sospeso che sarà pronto nel 2019

Tra qualche anno Londra avrà un ponte in più. E sarà un il più green della città. Il Garden Bridge, che sarà pronto nel 2019, sarà un giardino sospeso sul Tamigi, che collegherà il Nord e Sud della città, da Temple a South Bank, a metà tra il ponte di Blackfriars e quello di Waterloo.

Avrà una superficie di 6.000 metri quadri, dei quali 2.500 saranno ricoperti da alcune varietà di piante provenienti dal Regno Unito, dal Nord Europa e da altre aree del mondo. Il percorso pedonale sarà aperto al pubblico gratuitamente, dalle 6 del mattino a mezzanotte. Sarà così una nuova oasi verde n in cittàon lontana dalla City, il cuore finanziario e pulsante di Londra.

Diversamente da altri ponti pedonali, la ricca vegetazione lo renderà un bellissimo giardino nascondendo il fatto che si tratta di un ponte.

garden-bridge_londra-500

Uno degli obiettivi principali del Garden Bridge Trust che sta curando la realizzazione del ponte è quello di incoraggiare l’attività fisica dei londinesi, stimolando i cittadini a camminare ogni giorno.

garden-bridge_walkway-500

Molti londinesi già si recano al lavoro a piedi o in bicicletta e il Garden Bridge rappresenterebbe un ulteriore invito a lasciare a casa l’auto e a prediligere una passeggiata ai mezzi di trasporto pubblici.

garden-bridge_primavera

Londra, il ponte-giardino pedonale sospeso sul Tamigi