Lione, le magiche notti del Festival di Fourvière

Dall’1 giugno al 31 luglio oltre 60 spettacoli di musica, teatro, circo e danza

Concerti, spettacoli teatrali, danza e teatro. Ecco le magiche notti del Festival di Fourvière (Nuits de Fourvière), attesissima kermesse che si tiene dall’1 giugno al 31 luglio sulla collina che domina Lione.

Oltre sessanta gli spettacoli in programma: due anfiteatri capaci di ospitare oltre 5.000 persone e uno scenario splendido con vista sulla città francese.

Quale migliore occasione allora del ponte del 2 giugno per vivere un’esperienza all’insegna del divertimento e del folklore? Un weekend lungo per scoprire tutto il fascino di Lione, la città delle luci: la magica atmosfera che si respira alla confluenza tra i due fiumi, il Rodano e la Saona, le antiche botteghe artigiane della seta, la sua tradizione enogastronomica che si sperimenta nei tipici “Bouchon lyonnais”.

L’interdisciplinalità è certamente la caratteristica di questo festival molto atteso e vissuto dai francesi con grande partecipazione. La location è estremamente suggestiva grazie alla sua vocazione storica: teatri antichi e cielo stellato che guarda in giù – indubbiamente una cornice straordinaria. Sarà per questo che sulla collina di Fourvière ogni anno salgono oltre 130.000 persone.

La vicinanza con l’Italia permette di raggiungere la Francia in treno TGV in maniera facile e veloce con pochi click su Voyages-sncf.com o sulla relativa app V. Il sito non solo permette di prenotare il biglietto del viaggio in treno TGV, ma anche di scoprire tutte le destinazioni più interessanti della Francia e di iscriversi al Calendario Prezzi per visualizzare tutte le promozioni e le offerte vantaggiose per viaggiare in Francia e scoprire altre destinazioni in Europa.

Lione, le magiche notti del Festival di Fourvière