La Puglia è la regione più bella del mondo

Lo scrive il National Geographic, ma anche Lonely Planet e le riviste di turismo

La Puglia è una terra dove è possibile vivere esperienze uniche non solo per il suo mare, i suoi borghi, la sua realtà rurale e moderna, i suoi castelli e le cattedrali, ma soprattutto per la sua autenticità e la sua enogastronomia.

A dirlo è il National Geographic che ha eletto il tacco d’Italia regione più bella del mondo, conferendole il premio ‘Best value travel destination in the world’. Un riconoscimento confermato anche dalla prestigiosa guida  Lonely Planet, dal New York Times, che ha intitolato un recente articolo Italy’s Magical Puglia Region (‘la magica regione italiana della Puglia’).

“La Puglia”, si legge tra le motivazioni del National Geographic, “vanta il meglio dell’Italia meridionale: i ritmi di vita, le tradizioni, la bellezza dei luoghi. Indomita”.

Un vero e proprio trionfo quello riportato da una Regione che spesso, come la maggior parte delle realtà italiane, è al centro delle cronache per i problemi che la affliggono e che non ne restituiscono un’immagine positiva.

“Le sue maggiori città, come Bari, Lecce e Trani, sono molto più piccole e meno colme di turisti di Milano e Venezia”, scrive invece Lonely Planet “ma si possono assaggiare alcuni vini di qualità per niente costosi, in una regione che è la terza produttrice di vini e conta ben trenta diverse qualità di uve autoctone”.

La Puglia è la regione più bella del mondo