La casa più felice al mondo ha il nome di Happy Rizzi House

Esiste in Germania Happy Rizzi House, la casa più felice al mondo

L’aspetto della casa incide moltissimo sulla felicità delle persone che vi abitano. Ecco spiegato perché molti ricercatori studiano le migliori tonalità di colore e la migliore esposizione solare per incidere positivamente sulla vita delle persone. Inoltre, l’architettura moderna consente di progettare case dalle forme più bizzarre e dai colori più strani. Questo tipo di edifici, caratterizzati da un forte estro architettonico, sono conosciuti e ammirati da tutto il mondo. Gli edifici architettonici “strani” rappresentano oggi delle vere forme d’arte.

Una di queste case bizzarre si trova in Germania, nella piccola cittadina di Braunschweig, e precisamente nel quartiere quartiere Magni. E’ stata costruita tra il 1997 e il 1999 e, ad oggi, si è meritata a tutti gli effetti l’appellativo di “casa più felice al mondo”. Il nome con cui è conosciuta da tutti è Happy Rizzi House. Il nome è dedicato al designer che ne ha progettato l’aspetto, l’americano James Rizzi, artista molto affermato nel mondo della pop art, esperto in particolare nelle progettazioni 3D. Ma il merito del progetto va anche a Konrad Kloster, architetto tedesco che ha collaborato all’idea di questa casa “felice”.

La casa è considerata come la più felice al mondo. Questo grazie all’esplosione di colori che la caratterizza. Giallo, rosa e verde sono un’esplosione di colori per le tante facce sorridenti rappresentate sulle facciate della casa. Ed oltre alle facce che sorridono ci sono anche tante forme diverse, come cuori, uccelli in volo, stelle ed occhi felici. I punti luci, dati dalle finestre, si fondono perfettamente a tutti i disegni presenti. Vale davvero la pena vedere dal vivo questa magnifica opera: e se non potete subito, guardatela su Google Maps!

L’edificio è completamente ispirato al mondo del fumetto e offre un incredibile impatto visivo a tutti coloro che la vedono per la primissima volta. La struttura si compone di 9 parti assemblate perfettamente tra loro con un’estetica davvero all’avanguardia. La casa più felice del mondo è stata costruita sulle rovine di un vecchio palazzo ducale, e si differenzia totalmente dal grigiore di cemento presente intorno. L’Happy Rizzi House compone un intero isolato ed ormai è diventata un simbolo e un vanto di Braunschweig, questa bella cittadina tedesca.

L’Happy Rizzi House è stata recentemente restaurata. Ad oggi, ne è stata cambiata anche la destinazione d’uso dell’intera unità, perché è divenuta un museo per l’esposizione delle opere dell’artista Rizzi, morto nel 2011. Il restauro delle intere facciate è stata realizzata dall’artista Oliver Kray, famoso designer tedesco.

La casa più felice al mondo ha il nome di Happy Rizzi House