In vendita per 800.00 euro Kidd’s Island, la villa di Billy the Kidd

Da oggi, un fortunato acquirente potrà vivere proprio come il celebre pirata, abitando una villa rustica nel mezzo della natura

Le storie dei pirati, si sa, affascinano da sempre i bambini di tutto il mondo. Ma non solo: alle loro leggende e alle loro rocambolesche avventure, neppure gli adulti sono immuni. Oggi, è possibile vivere proprio come un pirata. O, meglio, come il pirata più famoso: William Kidd. Per farlo, “basta” acquistare la sua isola: quella 6 High Island meglio nota come Kidd’s Island, tra Boston e New York, nel Connecticut.

Fu proprio qui che William Kidd trovò rifugio dalla marina britannica che gli dava la caccia, in seguito al tesoro da lui accumulato in modo illegale e poi nascosto. Il tesoro più ricco della storia pirateria che, a metà del Seicento, fece di Kidd una sorta di mito. Oggi, l’isola che gli diede ospitalità, è finita sul mercato. La si può acquistare per 800.000 euro su LuxuryEstate.com, sito di compravendita di lusso partner di Immobiliare.it.

Chi si aggiudicherà l’isola, che ha una superficie di 8 acri ed è incastonata nel mare tra Boston e New York, potrà godere anche di una villa rustica di 173 metri quadrati, con 4 camere da letto e un bagno. Ma, soprattutto, con grandi vetrate da cui ammirare il tramonto (che qui è davvero suggestivo) e una veranda su cui sorseggiare un tè o leggere un libro in completa privacy. E, lì accanto, un campo da tennis e uno da badminton, un porticciolo capace di ormeggiare fino a 8 barche, e le privatissime spiagge con ritiro per barca e kayak.

L’isola, che si trova ad appena 15 minuti di traghetto dalla costa, è una sorta di piccolo paradiso. Qui il tempo pare essersi fermato, in quell’originalissima combinazione tra la foresta e il granito rosa. E, qui, è possibile pescare, fare bird watching, godere dello straordinario evento che è la migrazione delle farfalle. Il tutto, nella completa tranquillità di un’isola inaccessibile e privata.

Peraltro, ancora oggi il fascino di William Kidd è ben presente sulla sua isola. Pirata scozzese, Kidd fu catturato e giustiziato a Londra nel 1701. Il suo tesoro lo conquistò assaltando la nave Quedagh Merchant, e depredandola delle sue 400 tonnellate d’oro. Una quantità immensa, che apparteneva per lo più alla Compagnia delle Indie e che lui seppellì sotto Gardiners Island (piccola isola di East Hampton, nello Stato di New York). A recuperarlo fu il I Conte di Bellomont, Richard Coote, che lo portò come prova per condannare a morte il pirata.

In vendita per 800.00 euro Kidd’s Island, la villa di Billy the ...