I 5 buoni motivi per festeggiare il capodanno cinese

Il capodanno cinese: antica tradizione mista a mitologia

Il capodanno cinese è una festività che cade in un periodo intercorrente tra il 21 gennaio e il 19 febbraio. E’ una ricorrenza molto sentita dal popolo orientale e viene festeggiata in maniera estremamente vivace. Il capodanno ha una durata di 15 giorni, all’interno dei quali si svolgono riti, cerimonie e celebrazioni diverse, tutti meritevoli di essere osservati da vicino. Non occorre andare in Cina, la presenza di folte comunità, oramai in ogni angolo del globo, permette di prendere parte ad una festa che si svolge a pochi km da casa.

Vi sono ben 5 motivazioni per le quali valga la pena di partecipare.

1) I fuochi pirotecnici. Il capodanno cinese ha probabilmente i fuochi d’artificio più maestosi al mondo. La polvere da sparo, conosciuta in Oriente da tempo immemorabile, viene utilizzata per la realizzazione di evoluzioni di rara bellezza. In ogni città in cui viene festeggiato, il capodanno riflette di luci e di colori che rapiscono gli sguardi dei partecipanti, coinvolti in un’esperienza unica.

2) Il dragone rosso. Il dragone, simbolo di prosperità e di opulenza, è il segno distintivo della Cina. Nel momento della festa è di grande impatto visivo la danza del dragone in cui centinaia di figuranti muovono insieme questo enorme pupazzo, come in una vera e propria coreografia, a ritmo di musica. Partecipare a tale rito viene considerato di buon auspicio per il nuovo anno.

3) Il rito delle lanterne rosse. Il rito delle lanterne rosse è molto suggestivo, consiste in un momento di raccoglimento in cui si riflette sull’anno appena passato e si volge il pensiero all’avvenire, lanciando in cielo una lanterna che rappresenta appunto un desiderio di cui si auspica la realizzazione. L’emozione è tangibile perchè la cerimonia è ricca di simbologia e di canti tradizionali, volti ad accaparrarsi la benevolenza del fato.

4) La cena della vigilia. Tale momento ha una notevole assonanza con la nostra festività di capodanno, in cui prima della mezzanotte ci si riunisce per consumare, insieme alle persone care, una lauta cena. Allo stesso modo, le tavole cinesi sono imbandite con ogni prelibatezza, con una preferenza verso il pesce o la carne di pollo. Meritano i dolci, soprattutto il dolce di riso, semplice ma estremamente saporito.

5) La cerimonia delle buste rosse. Tale cerimonia consiste nello scambio di buste, contenenti frasi augurali, monetine, dolciumi, tra amici e parenti. Si svolge allo scoccare della mezzanotte e coinvolge tutti i partecipanti, in una specie di abbraccio collettivo. A turno, vengono letti ad alta voce i pensieri e gli auguri.

Immagini: Depositphotos

I 5 buoni motivi per festeggiare il capodanno cinese