L’Empire State Building sarà in Borsa

Il grattacielo più famoso di New York, edificio simbolo di Manhattan, presto sarà quotato in Borsa e si potrà comprare 'a pezzi'

Volete fare un investimento e comprare un pezzo dell’Empire State Building? Presto sarà possibile. La famiglia Malkin, proprietaria del grattacielo più famoso di New York, nonché il più alto, ha creato una società immobiliare che include l’edificio simbolo di Manhattan e ha gà presentato richiesta alla Securities and Exchange Commission (la Consob americana) per quotarla a Wall Street. Questo grattacielo di 102 piani, situato tra la tra la Fifth Avenue e la 34esima strada, era stato acquistato insieme al terreno circostante, cinque anni fa dalla famiglia  Malkin che ha speso oltre mezzo miliardo di dollari per ristrutturarlo, trasformandolo in uno dei grattacieli più efficienti dal punto di vista energetico della città. Nella ristrutturazione l’ingresso dell’edificio è stato riportato all’originale stile Art Déco e sono state sostituite tutte le sue  6.514 finestre.

 

L’Empire State Building sarà in Borsa